Ormai i cellulari sono diventati degli oggetti tecnologici che ci "aiutano" in ogni istante della nostra giornata: ci stiamo abituando, o meglio ci siamo abituati a farci servire da un maggiordomo virtuale. I grandi colossi della tecnologia hanno ognuno il proprio assistente vocale: se la Apple ha il suo ormai rodato assistente Siri, Amazon due anni fa a lanciato Echo, device della casa in grado di riconoscere il parlato e le naturali espressioni umane per attivare dispositivi, fornire informazioni prese sul web, eseguire brani musicali e tanto altro.

Pubblicità
Pubblicità

Alla versione iniziale sono stati poi eseguiti degli affinamenti step by step, che hanno aggiunto altre funzionalità davvero interessanti. Ma il colosso californiano Google è pronto a sfidare Echo, con un prodotto dal nome in codice Chirp, che significa trillo, e che dovrebbe essere presentato ed implementato sui dispositivi mobili dell'azienda entro l'anno in corso.

Quali sono le novità di Chirp, il nuovo assistente vocale di Google?

Il nuovo assistente vocale di casa Google si chiama, come detto, Chirp, ovvero trillo, e dovrebbe poggiare sulla forte integrazione tra le capacità di ricerca del motore della casa e la sua tecnologia di assistente vocale tout court.

Sfida tra gli assistenti vocali più famosi.
Sfida tra gli assistenti vocali più famosi.

Anche se il gadget non sarà svelato prima della fine dell'anno, secondo quanto riporta il sito Recode, dovrebbero comunque arrivare ulteriori indiscrezioni più precise su come funzionerà in pratica e quali saranno le effettive funzionalità di questa integrazione fra ricerca vocale e tecnologia intelligente di assistente personale. Dal punto di vista estetico, dovrebbe essere molto simile al router OnHub di TP-Link e dovrebbe unire (perdonate il continuo condizionale) funzionalità di networking alla gestione di automatismi in maniera molto simile a Echo di Amazon.

Pubblicità

Non si sa ancora quale sia lo stato di lavorazione del nuovo gadget, ma vi terremo aggiornati. Se siete interessati al mondo della tecnologia cliccate il tasto segui di fianco il titolo dell'articolo per restare sempre aggiornati sulle ultime novità.

Leggi tutto e guarda il video