Il countdown per l’evento di Apple è ormai giunto al termine. Tra poco assisteremo alla diretta del keynote dell’azienda di Cupertino, atteso alle ore 10.00 di San Francisco del 7 settembre all’interno del Bill Grahm Civic Center. In Italia saranno le ore 19.00 quando inizierà la conferenza di presentazione tenuta da Tim Cook. Il CEO non sarà il solo ad animare il palco, ma vediamo quali saranno le novità del colosso statunitense in arrivo.

In primo piano ci sarà il nuovo iPhone, ma oltre allo Smartphone, la società della ‘mela morsicata’ illustrerà anche iOS 10, già presentato nel corso dell’ultimo WWDC. Qualcuno si attende nuovi Mac, mentre è più probabile che vengano svelati nuovi Apple Watch.

iPhone 7 protagonista del keynote di Apple

Non uno e neppure due, è probabile che Apple annunci al mondo intero tre modelli di iPhone 7. Alle versioni da 4,7” e 5,5” (Plus), si vocifera un ulteriore modello da 5,5” denominato Pro.

Si andrebbero così a ripercorrere le orme dell’iPad, di cui è sul mercato una variante potenziata del modello più grande. Ad accomunare gli smartphone ci sarebbe il processore A10 da 2,45 GHz, un chip decisamente più potente rispetto all’A9. Differente la RAM, che sarebbe rispettivamente di 2, 3 e 4 GB per i modelli dal più economico a salire. Le indiscrezioni delle ultime settimane riferiscono dell’assenza del jack per le cuffie e del potenziamento della batteria del 14%.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Smartphone Apple

Inoltre, qualcuno ipotizza l’introduzione dell’impermeabilità, con l’iPhone 7 che in questo senso andrebbe a colmare le distanze dal Galaxy S7 di Samsung, che è resistente all’acqua. Novità dovrebbero interessare anche le colorazioni, con il dark black che andrebbe a sostituire il grigio siderale, mentre le altre rimarrebbero invariate. Per quanto riguarda l’uscita in Italia, diversamente da quanto accaduto in passato, stavolta dovrebbe essere inserita nella prima fascia di distribuzione.

Ciò significherebbe che l’arrivo negli store sarebbe contemporaneamente agli Stati Uniti, con buone probabilità che accada nell’ultima settimana di settembre.

Apple Watch sul palco, ma non i Mac

In aggiunta, Tim Cook e company illustreranno i Watch ‘rinfrescati’ e migliorati sotto il punto di vista della batteria e del GPS. Inoltre, si parla di prezzi più accessibili che permettano di incrementare le vendite.

Bisognerà scordarsi con tutta probabilità MacBook, iMac, etc. Per i computer, sia portatili che desktop, si dovrebbe attendere certamente ancora un po’, ma a ottobre tutto potrebbe essere svelato. Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che l’evento di oggi sarà visibile in diretta streaming su apple.com.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto