Con l’ultimo aggiornamento di Pokémon Go, per acchiappare i piccoli mostri bisognerà rispettare nuove regole. La più importante sembra essere il divieto di gioco in auto, dati i molti casi di incidenti e l’effettivo pericolo per sé e per gli altri.

Cosa cambia con l’aggiornamento

Nella versione precedente, rilasciata a fine luglio, si prevedeva già il rischio di incidente stradale, ma in modo non così stringente. Ci si affidava insomma al buon senso dei giocatori: il gps calcolava la velocità con la quale ci si muoveva, non permettendo di giocare quando si procedeva a oltre 12 km/h.

Questo avrebbe dovuto evitare a chi si muoveva in auto, motorino o anche solo in bicicletta, di essere tentato dal gioco. Il blocco però era facilmente superabile: bastava dichiarare di essere passeggero e non guidatore del veicolo.Ora Niantic cambia regole, scatenando le polemiche dei giocatori. A parte le novità per il bonus cattura, il tragitto dello smartphone non sarà più calcolato, quindi i Pokémon non saranno più visibili sullo sfondo reale.

Uno studio: 113 mila incidenti in 10 giorni

Che il gioco diventato virale non fosse una distrazione da poco è stato ampiamente appurato: dagli incidenti, anche in Italia, e anche da uno studio di ricercatori californiani che avevano analizzato per 10 giorni oltre 4mila tweet contenenti parole chiave come “PoKémon Go”, “auto” e "incidente stradale".

La ricerca, che è stata pubblicata sul Jama Internal Medicine, ha evidenziato che il 33% dei tweet esaminati indicava un alto livello di distrazione tra i giocatori, che fossero passeggeri o meno. In quei 10 giorni, su Twitter apparvero inoltre segnalazioni di oltre 113mila incidenti. Inoltre il meccanismo forzato di geolocalizzazione aveva portato Niantic e la stessa Nintendo a ricevere numerose denunce per violazione della privacy.

La speranza per il futuro dei giocatori di Pokémon Go

Il 18% delle persone era alla guida, l’11% dichiarava di essere passeggero in auto e il 4% di essere un pedone distratto dal gioco. Con l’introduzione del nuovo aggiornamento, la speranza è quindi di abbassare questi drammatici numeri. Il tentativo di puntare sul buon senso dei giocatori era stato fatto, ma evidentemente non ha funzionato.

C'è da chiedersi cosa succederà con PoKémon Go Plus.

Segui la nostra pagina Facebook!