Il "black friday", letteralmente "venerdì nero" è il giorno seguente all'importante festa americana del Ringraziamento, con il quale si dà il via agli acquisti natalizi, proponendo offerte speciali e promozioni. Quest'anno cadrà il 25 novembre 2016.

Perché è chiamato proprio "nero" ?

Perché negli anni Sessanta, quando ebbe inizio questa usanza, i registri contabili si compilavano -ovviamente a mano- usando una penna rosso in caso di perdita ed una con l'inchiostro nero in caso di chiusura in attivo.

Pubblicità

Un'altra teoria, meno romantica, vuole invece che il nero a cui si faccia riferimento sia quello causato dall'inquinamento del traffico che tale pratica comporta: sono migliaia gli americani che in questo venerdì si riversano tra le maggiori vie dello shopping attirati da grosse e reali possibilità di risparmio.

Il Black Friday in Italia

In Italia la moda del venerdì nero è arrivata nel 2011 grazie ad Apple, che lanciò una serie di sconti utilizzabili sull'Apple Store Online. Da allora sono sempre di più i marchi che partecipano online al venerdì dedicato allo shopping, con varie iniziative promozionali: amazon, zalando, sephora, unieuro, diadora, nike, leroy merlin, asos, decathlon e groupon sono alcuni dei marchi da tenere sicuramente sotto controllo.

Persino qualche compagnia aerea, come la Vueling, pare che abbia confermato la propria adesione. Si vocifera che molti brand attueranno i propri sconti online già a partire dal 21 novembre e continueranno per tutta la settimana.

Il Cyber Monday

E se non avrete modo di approfittare di queste offerte, la tradizione americana vi viene incontro con il Cyber Monday, il lunedì informatico, durante il quale protagonista assoluta sarà la tecnologia: tablet, cellulari di ultima generazione e molto altro, tutto a prezzi scontatissimi.

Pubblicità

Il trend è chiaro, la globalizzazione ha reso famoso il black friday e le grandi aziende non vogliono certo farsi sfuggire l'occasione di introiti sicuri grazie a sconti allettanti. Di certo è una pratica destinata ad allargarsi anche ai negozi fisici ed in maniera più capillare anche in Italia.

Si prospetta quindi un weekend all'insegna dello shopping, come vuole l'american life style. Tenete cariche le vostre carte, noi vi abbiamo avvisato.