E' stata di recente confermata l'introduzione di una nuova carta all'interno di clash royale, si tratta di Boia, sbloccabile da un elenco di 2600 trofei all'interno dell'Arena 9. La nuova carta ha delle caratteristiche che la rendono perfetta per le battaglie contro Spiriti di fuoco o scheletri, inoltre è molto duttile visto che può essere schierata in attacco ma anche come mossa difensiva. Una caratteristica rilevante è l'effetto boomerang che la stessa può assure riuscendo in alcune circostanze anche a rubare attimi decisivi per gli attacchi dagli utenti.

La sua utilità è anche collegata alla funzione di Supporter alla difesa di truppe dall'entità offensiva come i famosi Barbari Scelti. Si consiglia un suo utilizzo dietro Golem e Giganti.

Caratteristiche principali della carte e le altre novità su Clash Royale

Questa carta sopra descritta è epica, quindi difficile da reperire specialmente per le grandissime abilità che la stessa regala. Potrà essere utilizzata dopo l'ammontare di 5 elisir rosa con un tempo di schieramento fra i più rapidi ( si parla di meno di un secondo).

La sua portata è commisurata in 5 tessere senza alcuna priorità la stessa gode di una velocità media accompagnata da una potenza pari a 44×2.

Il gioco di Clash Royale è un Card Battler, cioè un gioco che principalmente si basa su un mazzo di carte in ricordo dei famosi Yuogih o Pokemon. L'obbiettivo del gioco è quello di collezionare più carte possibili cosi da avere maggiori possibilità di battere qualsiasi tipo di sfidante. All'interno del gioco ogni truppa ha la possibilità di essere migliorata grazie all'utilizzo di cospicue o meno monete d'oro virtuali, inoltre è possibile apportare miglioramenti sulle statistiche principali di ogni carta ( attacco e difesa in primis).

Durante il corso dell'anno la stessa produttrice mette in circolo carte sempre più potenti con abilità e statistiche mai avute in precedenza. Per rimanere aggiornati su tutte le anteprime è quindi possibile consultare i numerosi forum online o visitare la home di Blastingnews sempre aggiornata sull'argomento.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto