clash royale è stato rilasciato poco più di un anno fa, da allora sono stati molti i traguardi raggiunti dall'applicazione sviluppata per IOS e Android, infatti, il videogame ha fatturato all'azienda finlandese 1 miliardo di dollari, un traguardo grandioso, solo Pokemon Go è riuscito a raggiungere un risultato simile. La capacità della Supercell di rinnovare e migliorare continuamente il proprio prodotto ha influito in maniera rilevante sul successo dell'applicazione: infatti, la nota casa produttrice tiene molto in considerazione il parere degli utenti. Accontentando le richieste dei videogiocatori l'azienda finlandese è riuscita a compiere due obbiettivi:

  • 1) Attirare un grosso bacino di utenza.
  • 2) Far allontanare dal videogame pochissimi giocatori grazie ai continui update, quindi, in moltissimi ancora oggi giocano sin dall'uscita.

In arrivo novità ad inizio marzo

Openegit Studio ha scoperto delle novità all'interno del codice di gioco, durante la manutenzione su Clash Royale sono state apportate alcune modifiche ai dati dell'applicazione, essi sono stati subito rilevati da Openegit che ha rivelato l'arrivo della sfida carte in tavola.

In questa battaglia lo sfidante sceglierà quattro carte messe a disposizione dal sistema, invece, le restanti 4 verranno scelte dall'avversario, la sfida quindi valuterà le abilità dei giocatori nell'adattarsi tra le 1000 situazioni diverse che potrebbero crearsi, una modalità davvero avvincente. Questo aggiornamento avverrà in concomitanza dell'anniversario del lancio globale del gioco: infatti, il 3 marzo 2016 Clash Royale (disponibile per alcuni già a gennaio) venne rilasciato in tutto il mondo.

Arriveranno nuove potentissime carte?

Secondo alcuni rumors prossimamente potremmo assistere all'arrivo di 3 carte "eroe" già presenti in clash of clans, ecco quali:

  • Il Re Barbaro
  • Regina Degli Arcieri
  • Gran Sorvegliante

Questi 3 personaggi, attesi da tantissimo tempo dai videogiocatori di Clash Royale, saranno rilasciati a breve?

Avremo ulteriori dettagli nelle prossime settimane.

Segui la pagina Videogiochi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!