Pensate se fosse possibile controllare la propria TV con la sola forza del pensiero e senza utilizzare telecomandi di vario tipo. Ecco, sembra fantascienza, ma è stato inventato un prototipo funzionante per controllare Netflix attraverso un semplice archetto sulla propria fronte.

La famosa piattaforma Netflix nei giorni scorsi ha concesso un giorno di libertà ai propri dipendenti organizzando un "HackDay" dove ognuno di loro si è sbizzarrito a sviluppare e sperimentare nuove tecnologie.

Pubblicità
Pubblicità

Sono state diverse le tecnologie inventate dai vari team, e tra loro quella che di più in questi giorni ha attirato l'attenzione mediatica è quella denominata MindFlix. Il funzionamento sembra esser più semplice di quello che si possa pensare. E' stato implementato un archetto in vendita su vari marketplace chiamato "Muse" (è utilizzato per migliorare le capacità meditative) che rileva le onde celebrali che il nostro cervello crea quando facciamo determinate azioni.

Pubblicità

Quando si indossa questo specifico archetto è possibile prendere il controllo di tutta l'interfaccia di Netflix con il nostro pensiero e alcuni semplici movimenti.

Alcuni esempi? Sarà possibile avviare Netflix e la riproduzione utilizzando il proprio pensiero e l'azione che si vuole svolgere senza l'utilizzo di qualunque altro strumento. Oppure cambiare lingua della Serie TV che si sta visionando e tutte le varie funzioni che la piattaforma di streaming mette a disposizione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV

Ora, però, arriviamo alle notizie negative. Netflix ha utilizzato il proprio blog ufficiale per affermare che non è in corso nessun programma di implementazione di nuove e innovative tecnologie tipo MindFlix, e che quindi continueranno solo a concentrarsi sul fornire nuovi contenuti multimediali nei Paesi in cui il servizio è disponibile.

Infine bisogna anche fare una riflessione su come queste tecnologie potrebbero, per esempio, essere molto utili a persone con difficoltà motorie che nell'utilizzo di un telecomando in modo autonomo trovano gravi difficoltà.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto