Dopo l'aggiornamento recente di WhatsApp con l'introduzione di Storie, ora tocca a Facebook introdurre una novità nel social che lo scorso luglio si è classificato primo servizio di rete per utenti attivi nel mondo (sono 1,7 miliardi quelli che lo utilizzano mensilmente con frequenza ). Dopo il lancio a dicembre in Irlanda, Regno Unito, Taiwan, Messico e Colombia da oggi, 24 febbraio, arriva in contemporanea anche in Italia, Ungheria, Argentina e Spagna Camera Effects ossia gli effetti della fotocamera.

Camera Effects: crea la tua cornice e condividila

Nella nota inviata da Facebook si spiega il motivo dell'introduzione dello strumento Effetti della fotocamera: gli utenti amano sempre più condividere foto e video ed anche aggiungere cornici alle proprie pose.

Facebook con gli Effetti vuole dare la possibilità a persone ed organizzazioni di creare proprie cornici per poi poterle condividere nella community affinché altri le usino.

La piattaforma Effetti è uno strumento della fotocamera di Facebook che permette a chiunque abbia un account o una pagina aperta sul social, di abbellire le propria immagine profilo aggiungendovi una cornice personalizzata. L'utente dopo averne creata una sua, la invia per approvazione a Facebook. In caso di esito positivo, la cornice potrà abbellire e comparire sull'immagine profilo dell'ideatore.

Non solo la cornice in questione potrebbe divenire di pubblico dominio per tutti gli utenti del social che la potranno utilizzare se verrà inserita nella fotocamera in app di Facebook; il creatore potrà anche controllare le visualizzazioni inerenti il suo uso.

Cornici geolocalizzate come su Snapchat

Le cornici inserite nella fotocamera in app possono essere utilizzate per abbellire foto, video ma non solo. Con Effetti si potrà anche dimostrare supporto a cause o eventi, alla propria squadra del cuore o per rappresentare città, quartieri e vie.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Tecnologia

Una volta approvate ed inserite dal team Facebook nella fotocamera in app, chiunque si trovi vicino al luogo di interesse o all'evento (in una città, ad una partita, ad un concerto ecc.) potrà usufruire della cornice per il medesimo scopo e inserirla su foto e video condivisi poi sul social.

La similitudine con Snapchat è evidente, infatti sul social del fantasmino esistono già da tempo filtri geolocalizzati: in base alla posizione geografica in cui ci si trova è possibile abbellire le proprie foto o video con appositi filtri, anche creati dalla community di Snapchat.

Molte Storie nel social del fantasmino, sono state accolte da nazionali o da club importanti per aumentare i consensi attorno alle proprie gesta o per iniziative di beneficenza o di marketing. La medesima cosa potrebbe capitare ora con gli Effetti di Facebook e visto il vasto bacino di utenza che ha, il riscontro sarebbe notevole. Il desiderio di condividere foto e video tra gli utenti, ha mutato il modo di comunicare tra le persone fino a che si arriverà ad un punto in cui nei social network le immagini avranno il sopravvento sullo scritto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto