Successivamente alla prima fase di pre-ordine annunciata durante il CES 2017 di Las Vegas, Nvidia comunica ufficialmente l’entrata a tutti gli effetti del nuovo prodotto nei mercati internazionali, sia online che nei negozi di elettronica. Così, ‘il più avanzato dispositivo di streaming’, Nvidia Shield TV Pro 2017 è ora acquistabile dal grande pubblico.

Cos’è lo Nvidia Shield?

Nvidia, con questo ultimo ed innovativo prodotto, ha voluto unire insieme le comodità delle console da salotto, che basano il proprio mercato sulla rapidità che ha l’utente a disposizione qualora avesse poco tempo per videogiocare, con la duttilità e le numerose capacità di un computer da gaming.

Basando la propria console sul sistema operativo Android, è possibile configurare ed accedere dalla Nvidia Shield al proprio account Steam, piattaforma tipicamente per pc dalla quale è possibile acquistare, giocare e salvare dati online, e usufruire della propria libreria anche dallo schermo del vostro televisore in salotto comodamente seduti sul divano, joypad alla mano. Basandosi su di un sistema operativo per dispositivi mobili, sarà inoltre possibile scaricare ed utilizzare App, le quali vi permetteranno la visione di video in streaming, anche in qualità 4K HDR, sfruttando come anche per i giochi la potente scheda grafica GeForce GTX.

Shield o Shield Pro?

Presso lo store ufficiale Nvidia e presso Amazon, in Italia, è possibile acquistare due modelli della nuova console: Nvidia Shield TV 2017 ed il suo modello Pro. Quest’ultimo, più recente, cerca di raggiungere l’elevata qualità che può garantire un pc da gaming potente (irraggiungibile per qualsiasi console anche di ultima generazione) sfruttando la presenza di un hard disk interno di 500 Gigabyte, a differenza dei 16 del modello base, ampliabile mediante la scheda microSD. Le dimensioni fisiche sono notevolmente aumentate, anche se resta più compatta delle cugine PS4 Pro e Xbox One S.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Tecnologia

Nel nuovo prezzo di listino, pari a 329,99 euro, è compreso anche lo Shield Controller, joypad provvisto di microfono per la ricerca vocale, presa per auricolare e doppia vibrazione per un totale di oltre 60 ore di autonomia, insieme con lo Shield Remote, altro dispositivo utile per l’utilizzo a distanza della console tramite input vocale.

Rimane ancora complesso il processo di ricerca e navigazione attraverso il Google Play Store e le varie categorie in cui vengono ordinate le varie applicazioni, giochi compresi, mancando anche la possibilità di filtrare per data di caricamento o più semplicemente per prezzo.

Tirando le somme il prezzo della nuova console targata Nvidia appare poco accessibile alla maggioranza del grande pubblico, soprattutto se viene confrontata con le rivali di Sony e Microsoft, già celebri e potenziate quasi come un pc. Tuttavia ciò che offre di innovativo questo prodotto a differenza delle concorrenti è appunto la possibilità di giocare i titoli già acquistati per computer tramite una console, cosa che comporterà in futuro al cliente il privilegio di usufruire di questi videogiochi sia per mezzo di Shield che per il computer, avendo a conti fatti due giochi al prezzo di uno.

D’altro canto le esclusive che portano migliaia di giocatori a scegliere tra PS4 Pro e Xbox One S non sono ancora previste per la console Nvidia, o meglio queste saranno i titoli già unici per Android e Pc, senza aggiungere altro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto