Poche settimane fa, alla Worldwide Developers Conference (WWDC 2017), Apple aveva annunciato “iOS 11”, un importante aggiornamento al sistema operativo dei dispositivi Apple. La versione definitiva dell’aggiornamento verrà resa disponibile in autunno, ma nel frattempo Apple ha rilasciato una versione prova, denominata “iOS 11 Beta” e scaricabile su iPhone e iPad da oggi. Attraverso la versione Beta, Apple punta ad ottenere dagli utenti feedback sull’aggiornamento, al fine di migliorare al massimo iOS11 in vista della sua prossima uscita definitiva in autunno. Dopo l’installazione, infatti, Apple invita gli utenti a lasciare feedback sull’aggiornamento.

Pubblicità

Quali dispositivi possono installare l’aggiornamento?

L’aggiornamento iOS11 può essere installato su iPhone compresi tra il modello 5S e 7 Plus. Sugli iPad è, invece, installabile sui modelli compresi tra il Mini iPad 2 e il nuovo iPad Pro (2017). Apple ha poi reso disponibile l’installazione di iOS 11 anche sulla sesta generazione di iPod Touch.

Come installare iOS 11 Beta?

Per installare iOS11 Beta, basterà andare sul sito Apple dedicato ed iscriversi al programma “Apple Beta Software” tramite il vostro ID Apple.

Una volta effettuata l’iscrizione, Apple vi indicherà tutte le istruzioni da seguire per l’installazione dell’aggiornamento. Poiché l’aggiornamento è in versione prova (ecco il motivo del nome “beta”), dopo l’aggiornamento si potranno verificare numerosi bug e problemi sul dispositivo. Apple consiglia, quindi, di installare iOS11 Beta su un dispositivo di uso secondario (e non primario), e di eseguire un backup dati prima di installare l’aggiornamento (solo così potrete salvare i vostri dati e ripristinare iOS 10).

Pubblicità

Le nuove caratteristiche di iOS 11

Le caratteristiche di iOS11 lo rendono il più importante aggiornamento Apple.

Vediamo le caratteristiche più importanti:

  • nuovo dock iPad personalizzabile;
  • un’applicazione di file manager chiamata “Files” per iPad (l’applicazione è in arrivo anche per l'iPhone);
  • una funzione di trascinamento (drag & drop) sullo schermo;
  • nuove funzioni della fotocamera, come effetti loop e di rimbalzo che consentono di catturare i movimenti dei soggetti fotografati tramite loop di immagini in un video (come in Boomerang, un'app di Instagram);
  • funzione “Non Disturbare” da attivare durante la guida, importante per evitare distrazioni al volante;
  • l’assistente vocale Siri ha nuove voci (sia maschili che femminili) più umane, ed è ora in grado di tradurre le lingue e suggerire argomenti basati sul comportamento degli utenti;
  • l'Apple Store vede un restyling completo grazie all’inserimento di sezioni separate per applicazioni e giochi;
  • l'Apple Pencil è ora più intelligente e supporta il markup immediato (con cui è possibile contrassegnare un PDF o uno screenshot più velocemente);
  • il centro di controllo fornisce controlli uniti in un’unica pagina e più granulari grazie ad un tocco 3D;
  • Lock screen e centro notifiche sono stati uniti: per consultare le notifiche, basta scorrere il dito dalla parte superiore dello schermo verso in basso.

Le nuove caratteristiche di iOS11 sono, quindi, finalizzate a fornire ai dispositivi Apple una navigazione multi-tasking, fluida e più facile.