Lo scorso martedì, Google ha inserito una nuova funzione per la Ricerca del Lavoro, che va ad aggiungersi a quelle già esistenti nel motore di ricerca (es. Google Maps). La sezione è denominata “Jobs”, ma purtroppo al momento è disponibile solo negli USA. Google non ha ancora annunciato quando sarà integrata anche nel browser Google italiano. Si spera al più presto. Google Jobs nasce dalla collaborazione di Google con i più importanti siti di ricerca lavoro come LinkedIn, CareerBuilder, Monster, WayUp, Glassdoor, DirectEmployers, Facebook.

Pubblicità
Pubblicità

Grazie a questa collaborazione, Google Jobs è in grado di mostrare elenchi di offerte di lavoro provenienti da questi importanti siti di ricerca lavoro, a seguito di una semplice ricerca nel browser Google.

Come utilizzare la funzione Google Jobs?

Vediamo in concreto come si utilizza la nuova funzione “Google Jobs”. All’interno della barra di ricerca Google, scrivete “lavori” o “stage”. Non appena digitate queste parole, vedrete comparire un box blu denominato “Lavori” (Jobs - in USA) sotto la barra di ricerca.

Pubblicità

Restringete i risultati di ricerca utilizzando i filtri a disposizione. Al di sotto del box blu, sono presenti numerosi filtri che vi permetteranno di filtrare i lavori apparsi nei risultati di ricerca. Un filtro vi permette di scegliere la mansione lavorativa, un altro il tipo di contratto desiderato (part-time, full-time, ecc…), uno la data di inserimento offerta di lavoro (es. 3 giorni, 1 mese, ecc…), poi il luogo di lavoro e tanto altro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Google Lavoro

Consiglio: se avete già un’idea precisa del lavoro che cercate, Google Jobs vi permette di fare ricerche di lavoro ancor più veloci, scrivendo direttamente nella barra di ricerca Google tutti gli elementi di dettaglio necessari alla ricerca (es. potreste scrivere: “lavoro commessa part-time in Lombardia”). Così limiterete l’utilizzo dei filtri e la ricerca risulterà più veloce.

Selezionare l'offerta di lavoro

Cliccate sull’offerta di lavoro che vi interessa.

Dall’elenco di offerte di lavoro che vi appare, cliccate su quella che vi interessa. A questo punto, Google vi reindirizzerà automaticamente sul sito in cui è presente l’annuncio (LinkedIn, CareerBuilder, Monster, WayUp, Glassdoor, DirectEmployers, Facebook), dove potrete mettervi in contatto con l’azienda che vi interessa. Se non trovate l’offerta di lavoro che vi interessa, attivate il “job alert”.

Pubblicità

Se tra i risultati di ricerca non trovate l’offerta di lavoro che fa per voi, Google Jobs vi dà la possibilità di ricevere notifiche (via e-mail) non appena sarà disponibile il lavoro che cercate. Per ricevere le notifiche, sarà sufficiente spuntare la casella “job alert”, posta sotto la barra di ricerca Google. Ecco il VIDEO ufficiale di presentazione di “Google Jobs”:

Insomma con Google Jobs, Google diviene a tutti gli effetti un sito aggregatore di offerte di lavoro, permettendo così una rapida ricerca del lavoro senza spostarsi da un sito all’altro.

Pubblicità

Speriamo che la nuova funzione divenga presto operativa anche in Italia.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto