Tra tutti i produttori di #televisori, #LG è certamente uno dei marchi più blasonati. Il produttore coreano, infatti, spesso tiene testa ad altri marchi altrettanto validi (come Samsung) proponendo spesso anche alcune tecnologie innovative. Un esempio concreto è rappresentato dalla tecnologia OLED, la quale utilizza pixel 'autoilluminanti' al fine di offrire un livello di contrasto notevolmente maggiore rispetto al classico televisore LCD.

Per di più, LG presentò tale tecnologia utilizzando pannelli curvi. Proprio da questo 'dettaglio', altri produttori iniziarono la produzione di pannelli di questo tipo ottenendo risultati commerciali contrastanti.

Anche al CES di Las Vegas il produttore coreano continua a proporre alcune innovazioni tecnologiche, tra le quali figura un TV arrotolabile. [VIDEO]

Il TV di LG si può arrotolare, ma solo per una porzione ristretta

Sebbene si tratti di un solo prototipo, il pannello mostrato da LG mette in evidenza i progressi fatti nel campo dei display flessibili. Da quanto presentato alla manifestazione fieristica, il pannello proposto da LG presenta un meccanismo motorizzato in grado di avvolgerlo su sé stesso, nascondendolo nella base del prodotto. Sono presenti tuttavia alcuni vincoli, legati ad esempio all'impossibilità di arrotolare tutto il display.

Un esempio di utilizzo di tale tecnologia è riferita ad alcuni particolari film distribuiti nel formato 21:9. Il televisore sarebbe in grado di eliminare le due bande nere poste nella parte inferiore e superiore del display in un semplice modo: per primo il meccanismo procede ad arrotolare la parte inferiore del display per poi proseguire ulteriormente traslando la porzione di schermo occupata dal film nella parte superiore dello schermo.

Secondo gli analisti, il primo modello commerciale potrebbe arrivare nel 2020

Per il resto, il pannello in questione era dotato di una risoluzione di tipo Ultra HD con una diagonale pari a 65 pollici. È opportuno ribadire, tuttavia, che si tratta solamente di un prototipo e pertanto non ci sarà alcun modello in fase di commercializzazione. Tuttavia, sembra che non si debba attendere molto prima di avere un televisore del genere in casa propria: secondo gli analisti, i primi modelli dovrebbero essere disponibili nel corso del 2020.

Insomma, il campo delle tecnologie elettroniche ed informatiche è in costante evoluzione anno dopo anno e, come sempre, le fiere ad esse dedicate [VIDEO]sono il punto di riferimento per la presentazione di nuovi standard sempre più innovativi. #Ces 2018