#Whatsapp, la nota #App di messaggistica istantanea è sempre in continuo aggiornamento. WhatsApp Messenger è un'applicazione di messaggistica istantanea multipiattaforma per smartphone creata nel 2009, facente parte dal 19 febbraio 2014 del gruppo Facebook Inc. Attualmente è disponibile per iOS, Android, Windows Phone.L'applicazione consente di comunicare con amici, colleghi e familiare attraverso lo scambio di audio, testo, foto e video. E' un vero e proprio progetto crossmediale, caratterizzata da una piattaforma interattiva e multimediale. WhatsApp è totalmente gratuita ed è diventata oramai il "pane quotidiano" di milioni di italiani.

Whatsapp, ecco il segreto per scoprire chi visualizza il nostro profilo

Arriva il nuovo trucco per l'app WhatsApp [VIDEO].

Si tratta di poter venire a conoscenza di chi, tra i nostri contatti, apre e visita il nostro profilo. E' proprio così. Per ottenere il risultato è necessario andare sul Play Store e scaricare l'applicazione WhatTrack for WhatsApp. Questa, dopo aver concesso l’accesso al software di messaggistica, permette di salvare in una lista il nome di tutti gli utenti che visitano il vostro profilo. Per il momento, pare che sia l'unica maniera per vedere chi tra i vostri contatti visualizza il vostro profilo. Per venirne a conoscenza, basterà, una volta scaricata l'app, vi apparirà una lista con tutti i nome utenti che hanno avuto accesso al profilo. Che ve ne pare?

Aggiornamento App di messaggistica: 2 nuove funzioni

L'app, fondata essenzialmente per scambiare messaggi, è stata in seguito rivoluzionata dall'arrivo delle chiamate e delle video chiamate.

Dato il notevole successo che sta riscontrando WhatsApp, [VIDEO] nell'inizio del nuovo anno, gli operatori del sistema hanno deciso di apportare due nuove modifiche all'app di messaggistica istantanea. La prima riguarda l'aspetto estetico. Saranno introdotte nuove emoticon con l'aggiunta di "Dragon", nuovi adesivi che non avranno nulla a che vedere con i personaggi dei cartoni animati. La seconda riguarda invece i gruppi, nel quale è possibile vedere in alto alla lista dei partecipanti i nomi degli amministratori, senza andarli a ricercare nell'elenco. Ovviamente quest’aggiornamento non porta funzioni rivoluzionarie, ma pare che la società stia pensando a qualcosa che vi lascerà davvero esterrefatti. Dovrete solo aspettare ancora un po’.