Nelle ultime ore sono tante le segnalazioni ricevute sul web da parte di milioni di utenti i quali lamentano un blocco improvviso del funzionamento dei social network. I principali social, Facebook, Instagram e Whatsapp hanno smesso di funzionare. Il blocco delle applicazioni in blackout è sia via smartphone sia via web e il guasto sembrerebbe interessare una buona parte dell'Europa. Come è già accaduto il mese scorso, dopo un down di ben quattordici ore, sono in aumento le richieste dell'utenza intenta a capire quale sia la causa del ripetuto blocco virtuale.

I social smettono di funzionare oggi 14 aprile: triplo down

Si tratta di un triplo down: gran parte degli utenti in Italia hanno riscontrato problemi di accesso su tre social network (Facebook, Instagram e WhatsApp). E' passato poco più di un mese dall'ultimo blackout riscontrato nel mese di marzo e a distanza di poche settimane il problema si ripete. Nel precedente blocco sembrerebbe esserci stato un danno al server e poiché i principali social si appoggiano sulla stessa azienda il blackout è stato totale.

Oggi, però, il social network Twitter è in funzione e proprio sulla stessa piattaforma vi sono numerose lamentele pubbliche. Dalle mappe riscontrate in rete e ritraenti le zone in down si evince come anche in Inghilterra (precisamente nella città di Londra) si stia riscontrando lo stesso problema.

Blackout social: il comunicato ufficiale di marzo

Nel precedente down si è scoperto che la causa del totale blocco virtuale si è riscontrata a seguito di una modifica del server.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Whatsapp Tecnologia

A darne la comunicazione è stata proprio la pagina ufficiale di Facebook il cui comunicato è stato il seguente: "Dopo una modifica di configurazione del nostro server, molti utenti hanno riscontrato dei problemi di accesso ai nostri servizi. Adesso abbiamo risolto e i sistemi stanno cominciando a funzionare. Siamo dispiaciuti per il danno causato e apprezziamo la vostra pazienza".

Secondo quando annunciato dall'autorità della sicurezza informatica, il problema riscontrato sui social si ricondurrebbe ad un guasto riguardante il traffico internet, in maniera più specifica al protocollo responsabile della connessione contemporanea di più sistemi all'interno della stessa rete.

L'utenza può stare tranquilla: gli inconvenienti riscontrati nell'ultimo mese non sono soggetti ad alcun attacco hacker sebbene l'ultimo grande blackout risale a novembre 2017 e mai, come questa volta, ha riguardato molteplici piattaforme. Attualmente sembrerebbero essere in via di risoluzione ogni possibile guasto di rete. Non resta che attenderne gli aggiornamenti ufficiali.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto