Un Pokemon Presents breve ma di grande impatto quello trasmesso il 26 febbraio. Dopo un video con una bella carrellata cronologica sull'evoluzione del marchio e i saluti del presidente della compagnia, la parola è passata quasi subito a Takato Utsunomiya. Il direttore operativo della Pokemon Company ha illustrato i nuovi annunci, non molti, ma alcuni di grande interesse per i fan, primi fra tutti i remake degli amatissimi Diamante e Perla.

Diamante Lucente e Perla Splendente

Notizia attesa da tantissimi fan, viene finalmente confermato infatti il remake di due dei titoli di maggior successo del brand, Pokemon Diamante e Pokemon Perla.

La storia e i luoghi sono stati preservati con molta fedeltà, di modo che anche i giocatori più nostalgici possano affrontare nuovamente questa avventura immergendosi nuovamente in ambienti e situazioni della loro infanzia. La grafica di esplorazione rinnovata, ma che mantiene uno stile retrò, è stata pensata proprio per questo fine nostalgico, mentre le battaglie riprendono uno stile più moderno. La regione Sinnoh è pronta ad accogliere ancora tantissimi giocatori, nuovi e vecchi, alla ricerca dei leggendari Dialga e Palkia. Il momento di scegliere tra Chimchar, Piplup e Turtwig è tornato!

Leggende Pokemon: Arceus

Un nuovo gioco ambientato nella regione di Sinnoh ma in un periodo molto antecedente ai fatti accaduti in pokemon Perla e Diamante.

In questo passato lontano i giocatori avranno la possibilità di creare il loro primo pokedex di questa regione, andando a caccia di Pokemon selvaggi che metteranno a dura prova l'abilità di cattura. Si dovrà infatti nascondersi nei cespugli o avvicinarsi con cautela prima di poter scagliare la fidata pokeball. In un'era tanto remota chissà se i pokemon saranno gli stessi o se ne troveranno di mai visti prima, il primo pokedex di Sinnoh potrebbe infatti essere diverso da quello a cui si potrebbe essere abituati.

Tante risposte si avranno solo all'uscita del gioco prevista per gli inizio del 2022.

Pokemon Snap

Nuova edizione ispirata al vecchio Pokemon Snap per Nintendo 64 uscito nel 1999, questo titolo in uscita per Nintendo Switch il 30 Aprile, promette di mantenere le features del vecchio predecessore migliorando l'esperienza di gioco senza però perdere la linea classica e gli elementi che ne caratterizzavano il gameplay.

Scopo del gioco è riuscire ad immortalare i pokemon visti nei parchi naturali delle varie isole, alcune volte interagendo con loro con elementi esterni quali mele o globi luccicanti. Le foto andranno a formare il Fotodex Pokemon, un album fotografico diverso per ogni giocatore e l'esclusiva photomode permetterà di modificare ulteriormente la foto scattata con stickers ed effetti grafici per poi poterla pubblicare online.

Pokemon Day

Una veloce carrellata degli eventi in occasione del Pokemon Day nei principali giochi attualmente supportati dalla compagnia.

  • Pokemon Spada e Scudo: apparizione di Pikachu gigantamax
  • Pokemon Master EX: arrivo di Dandel, il campione di Galar con il suo fedele Charizard
  • Pokemon Cafè mix: 2500 ghiande dorate extra per i giocatori che faranno login durante il periodo
  • Pokemon Go: Articuno, Moltres, Zapdos, e Mewtwo appariranno nei raid leggendari durante un evento speciale dedicato alla regione Kanto

L'anniversario dei 25 anni del brand Pokemon sembra dunque incentrarsi sull'amata regione di Sinnoh andando a farla brillare nuovamente nelle nostalgiche vie di Diamante e Perla e, al tempo stesso, facendone un nuovo territorio da esplorare nel nuovo titolo, Leggende Pokemon: Arceus, ambientato nel passato.

Segui la pagina Videogiochi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!