Ancora non si era mai sentito parlare di "OnePlus", marchio che adesso salta fuori e sfida il resto del mondo! Effettivamente cerca di proporsi proprio tra i Top di gamma, rivaleggiando direttamente con loro, aumentando la competività anche proponendo un prezzo assai più appetibile.

Ma ricordiamoci che per rivaleggiare con i grandi non basta mettere dentro le stesse cose e proporle ad un prezzo inferiore. Bisogna essere un marchio affidabile (e proprio questo fa lievitare il prezzo) e garantire ottima assistenza e garanzia.

Inoltre nulla si sa sui materiali di assemblaggio di questo terminale che potrebbero non rivelarsi poi molto "preziosi", deludendo quindi le aspettative di chi attribuisce al Design una grande valenza, e non garantendo quindi una sufficiente solidità!

Inoltre da mettere in discussione ci sarebbe anche il comparto fotocamera nel quale non basta solo inserire tantissimi megapixel senza particolari sensori o ottimizzazioni. Ma stiamo a vedere e speriamo che tutto vada per il meglio. Di certo a nessuno dispiacerebbe avere un ottimo cellulare ad un prezzo molto più basso.

Cosa che fino ad ora ha proposto solo Google con la propria gamma Nexus.

Nulla si sa sul design di questo nuovo Smartphone. Notizie semi-certe si hanno solo riguardo al sistema operativo, che dovrebbe essere una Cyanocendmod basata su Android 4.4 Kitkat. Il comparto tecnico è davvero molto interessante: processore Qualcomm Snapdragon 801 con voltaggio di 2.5 GHz e 3 GB di Ram. Un pannello Full HD di 5 pollici, praticamente specifiche tecniche che lo pongono allo stesso identico livello del Top di gamma Sony Xperia Z2.

E proprio su questo dovremmo porre la nostra attenzione, poiché è apparsa in rete una foto in cui proprio questi due smartphone vengono comparati, evidenziando come malgrado si abbiano le stesse caratteristiche il prezzo dello smartphone Sony è il doppio. Dunque OnePlus, appena nata, sfida già il colosso giapponese evidenziando come il proprio terminale si eguagli al miglior smartphone presentato al MWC 2014 con un prezzo nettamente inferiore.

La stessa sfida è stata poi lanciato ad HTC e Samsung!

Segui la pagina Smartphone
Segui
Segui la pagina Android
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!