Galaxy Note Edge, primo dispositivo della casa Coreana ad arrivare sul mercato con display curvo, riceve in queste ore l'aggiornamento all'ultima distribuzione Android, la 6.0.1. Un update che arriva quasi a sorpresa per tutti i possessori del dispositivo, che da oggi potranno beneficiare di tutte le novità e le implementazioni portate dalla nuova versione software del sistema operativo mobile targato Google.

Android 6.0.1 e Note Edge: Cosa cambia?

Le novità che porta Android Marshmallow sul phablet di casa Samsung sono tante, alcune delle quali attese da diverso tempo dalla stragrande maggioranza degli utenti. Un aggiornamento che non stravolge l'interfaccia grafica, che rimane quasi del tutto identica a quella vista con Lollipop, ma che porta diverse migliorie sotto il cofano, come già avvenuto per altri dispositivi del produttore.

Tra le tante è da segnalare la nuova gestione della batteria, denominata Doze, che permetterà di ridurre il consumo energetico del nostro dispositivo quando si trova in standby. Una novità attesa da tempo e che ci permette di godere di una maggiore autonomia dei nostri dispositivi, grazie all'ottimizzazione del risparmio energetico introdotto da Google con la versione 5.0 di Android.

Altra novità, che renderà felici tutti gli utenti attenti alla sicurezza, è il nuovo sistema di gestione dei permessi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Smartphone Samsung

Grazie ad Android Marshmallow sarà possibile scegliere quali permessi concedere ad ogni singola applicazione installata sul nostro dispositivo. Permessi che vanno dall'accesso ad internet, possibilità di inviare e ricevere SMS, accedere ai file presenti sui nostri dispositivi ecc. Una funzione che offre all'utente un maggiore controllo del proprio device.

Galaxy Note Edge: download aggiornamento Android Marshmallow

L'installazione dell'aggiornamento ad Android 6.0.1avviene direttamente dal dispositivo, con la notifica di aggiornamento che dovrebbe apparire in automatico nelle prossime ore.

Se infatti sono già numerosi gli utenti che segnalano di aver ricevuto l'aggiornamento sul proprio dispositivo, potrebbe volerci del tempo affinché la distribuzione venga estesa a tutto il globo.

Per gli utenti impazienti, tuttavia è possibile controllare manualmente la disponibilità dell'aggiornamento. Come? Dal vostro Galaxy Note Edge andate in Impostazioni -> Informazioni sul dispositivo e selezionate la voce Controlla aggiornamenti.

Se nemmeno questo trucco funziona, l'unica cosa da fare è attendere la tanto desiderata notifica, che in futuro potrebbe portare addirittura Android N. O forse è impossibile?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto