Clerks III si farà? Sembra proprio di sì, per la gioia di tutti i fan che attendevano con ansia questa notizia. Nelle ultime ore il regista Kevin Smith ha postato su Facebook il dattiloscritto con la sceneggiatura del terzo capitolo della saga e un ciak, il vecchio ciak utilizzato per girare invece il primo Clerks, quello che ha fatto sognare un po' tutti, e che ha dimostrato al mondo che il grande Cinema si può fare con poco, ma solo se si hanno tante cose da dire.

La fotografia postata da Smith era accompagnata da questa didascalia: "È fatta! Clerks III, prima bozza! A 137 pagine, scorre come L'Impero Colpisce Ancora di quella che ora diventa la trilogia di Clerks.

E io sono così entusiasta e innamorato del progetto. Nella foto c'è lo script (ossia la sceneggiatura, ndr) con il ciak che abbiamo usato per il primo Clerks. Sia il vecchio ciak che il vecchio regista sono pronti a tornare in New Jersey per l'ultima volta...".

Sulla trama quindi c'è il più stretto riserbo, ma ora si sa che Smith tornerà alla sua location originaria, il New Jersey, che gli ha dato i natali nella città di Red Bank. La saga di Clerks racconta di due commessi, Dante e Randall alle prese con diverse vicissitudini: lavoro, amore, denaro (che non c'è), vecchi ricordi di gioventù. Il tutto condito da tantissimi personaggi come gli spacciatori filocristiani Jay & Silent Bob (quest'ultimo interpretato dallo stesso regista), e da tanti discorsi che non celano la passione di Smith per le trilogie.

Una su tutte quella di Guerre Stellari, storica saga di George Lucas.

Segui la pagina Cinema
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!