Dal 31 gennaio si potrà giocare al nuovo SuperEnalotto, dove sarà più facile vincere. L’annuncio è stato dato dal direttore Business Unit Lottery del Gruppo Sisal, Marco Caccavale, nel corso di una ‘serata smile’ dedicata a quello che il manager ha definito ‘il gioco più amato dagli italiani’.

Numerose le novità annunciate per il nuovo SuperEnalotto, a partire dalla possibilità di vincere anche col 2, al gioco con vincite immediate abbinato alla schedina, oltre a jackpot più ricchi finanziati, però, con l’aumento della giocata da 50 centesimi a 1 euro a colonna.

Tutte le novità del nuovo SuperEnalotto: si vince anche col 2

A 18 anni dal suo debutto, il SuperEnalotto sente, quindi, il bisogno di rinnovarsi per fronteggiare la sempre più forte concorrenza e dei ‘gratta e vinci’ e delle ‘rendite’ che hanno causato, negli ultimi tre anni, un calo del 22 per cento nei proventi derivanti dal SuperEnalotto. Dal 31 gennaio, quindi, si corre ai ripari per cercare di arginare il calo di giocate e rilanciare la lotteria con il montepremi più alto in Italia.

Le principali novità del gioco prevedono che, a fronte dell’aumento della giocata da 50 centesimi a 1 euro a colonna, sarà possibile vincere anche col 2 un premio minimo di 5 euro e, nel caso in cui non si registri nessun 6, la cifra del jackpot che andrà ad incrementare il montepremi dell’estrazione successiva sarà raddoppiata rispetto a quanto avviene attualmente.

In pratica, la percentuale riservata al montepremi passerà dal 34,6% al 60%, comportando una riduzione della percentuale destinata alle casse dello Stato, che passerà dall’attuale 53,6% al 28,27%.

La lotteria istantanea del Quadrato Magico

Sulla schedina del nuovo SuperEnalotto conterrà anche una lotteria che prevede vincite immediate: il Quadrato Magico.

Il gioco consisterà in quattro numeri che verranno stampati automaticamente sulla schedina al momento della giocata; se i quattro numeri corrisponderanno ad altrettanti numeri presenti nella giocata, si vincerà subito un premio di 25 euro.

Rimangono immutate le tre estrazioni settimanali, il martedì, il giovedì e il sabato, con la prima estrazione prevista per il nuovo SuperEnalotto fissata per il 2 febbraio, con le schedine disponibili nelle 45 mila ricevitorie Sisal a partire dal 31 gennaio.

Segui la nostra pagina Facebook!