Nasce da un’idea di Hugo Rotondo e Luigi Frajese e, in poco tempo, diventa uno dei party più affascinanti e ricercati di Napoli. #Nylon 66 recupera la magia delle feste in casa e la casa scelta quest’anno è il Trip duepuntozero di via Martucci, nel salotto chic della città, pronto ad accogliere gli invitati in un’atmosfera che è esplosione di luci, colori, luccichii e musica.

Nylon 66: il party

“Benvenuti al cospetto di una Notte Audace, Ribelle, dove il Trasformismo è il Fuoco Sacro della più stravagante Fantasia, dove la Bellezza sfoggia gli abiti eccentrici dell’estro più creativo”. Ecco il clima che si respira in casa Nylon 66, che già nel nome ritrova la sua energia.

“Nylon perché è resistente come l'acciaio e delicato come una ragnatela – spiega Luigi Frajese –. Rivoluzionò non solo gli usi e i costumi della moda anni ’40 ma lo stile di vita di una società contro-tendenza. Fu la miccia di un nuovo giorno. Oggi, Nylon 66 è il nuovo ‘collant’, colorato, glamour, resistente ed eclettico della Notte Anticonfomista!”

Rossella Padolino: l’inquilina da 200.000 followers

Non chiamateli PR. Sono inquiline e inquilini, le ragazze e i ragazzi che, invito cartaceo alla mano, proprio come si faceva un tempo prima dell’avvento feroce della tecnologia con i suoi tag, wapp e chat, girano tra gli amici e li chiamano a raccolta per la festa della Nylon 66 Family in una “casa” che quest’anno diventa il Trip, dove gli ospiti sono attesi due volte al mese a cominciare da domenica 13 novembre, alle 19.30.

Tra loro c’è Rossella Padolino, blogger che, sommando i numeri del suo Rossella Padolino Lifestyle Blog a quelli di tutti i suoi social raggiunge i 200.000 followers. Ha iniziato il suo percorso da blogger raccontando la moda Rossella, e in realtà, Nylon 66 non è un progetto poi tanto lontano dal suo modo di fare e pensare.

Quest’anno, il party del Fenicottero (questo è il simbolo scelto per Nylon 66, sinuoso, stiloso e dalle lunghissime gambe) ha messo su uno shooting tutto pink dal taglio decisamente glamour tipico delle copertine patinate, che ha coinvolto gli inquilini, ora “bollati” sui loro profili personali Facebook, dove gira in maniera più che virale l’evento: “Tra vicini fuori di senno e padroni di casa d’altri tempi, vi accoglieremo con caloroso senso dell’ospitalità.

Non vi resta che citofonare al TRIP duepuntozero”. In consolle Jessica & Dj+Mic VDA$$.

Segui la nostra pagina Facebook!