A marzo 2020 vi saranno quattro transiti rilevanti sul piano astrale: il Sole viaggerà dal segno dei Pesci all'Ariete, mentre Saturno e Marte si sposteranno dal Capricorno all'Acquario ed, in ultimo, Venere cambierà domicilio dall'Ariete al segno del Toro. Di seguito l'Oroscopo mensile, riguardante amore e lavoro, per il segno zodiacale del Capricorno.

Amore

Le faccende amorose dei nati Capricorno nel mese di marzo 2020 potrebbero risultare meno rassicuranti rispetto ai mesi appena trascorsi. La causa di ciò sarà da ricercarsi nel cambio di domicilio di Saturno che, accasandosi nel libertino Acquario, entrerà in quadratura ad Urano di Terra minando ogni sicurezza emotiva su cui i nativi potevano contare.

Sarà, quindi, probabile assistere ad una versione insolita dei nati del segno che saranno alla continua ricerca di stabilità amorosa, sia nelle coppie consolidate che in quelle appena nate, rendendo presumibilmente perplessa la dolce metà, non abituata a tale atteggiamento. La sensazione sarà di un rapporto sfuggente di cui non possono tirare le fila, come gli s'addice per indole, e ciò potrebbe mandarli in tilt emotivo. Poche chance di incontrare l'anima gemella per i single del segno che dovranno attendere i mesi successivi per realizzare i propri desideri di cuore.

Lavoro

Nel terzo mese dell'anno i nativi potrebbero conservare intatte motivazione e fluidità di pensiero ma a venir meno nelle vicende professionali saranno i riscontri effettivi. A giocare un ruolo fondamentale saranno Urano e Saturno, l'uno di Terra l'altro d'Aria, i quali a fine marzo formeranno una quadratura che li coinvolgerà entrambi in moto retrogrado. Quando due pianeti lenti imponenti come questi camminano all'indietro, scontrandosi nel parterre planetario, il segno coinvolto è chiamato a rivedere la propria prospettiva relativa alla casa (quindi all'ambito) in cui nasce la quadratura.

Nel caso dei Capricorno, infatti, tale quadrato Urano-Saturno nasce nell'ottava casa, che nella simbologia astrologica si traduce in crisi esistenziale, morte della stessa e rinascita. Questi step, se vorranno imparare la lezione degli Astri avversi, dovranno essere affrontati profondamente dai nativi sapendo che il passaggio di Saturno nell'Acquario sarà solo un assaggio, intenso e pressante, di ciò che potrebbe palesarsi da dicembre 2020 quando l'Elemento Terra cesserà di essere predominante, lasciando spazio a quello d'Aria.

Per gli inoccupati del segno sarà probabilmente la seconda settimana ad essere la migliore per proporre la loro candidatura, a patto che si adeguino alle condizione economiche che gli proporranno. Giorni fortunati: 18, 22 e 23.

Segui la pagina Oroscopo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!