Per amore del suo calciatore preferito Kevin Prince Boateng, Melissa Satta ha deciso di trasferirsi in Germania, dove ormai ex calciatore del Milan giocherà in questa stagione.

Melissa si è raccontata al settimanale "Chi", a cui ha spiegato la sua scelta di seguire il compagno e i suoi desideri. Anche l'ex velina di Striscia è rimasta sorpresa della cessione del suo compagno e ha dichiarato che ora volteranno pagina.

Nonostante tutto, Melissa ha accolto positivamente il trasferimento in Germania del suo fidanzato perché sempre al settimanale "Chi" ha sostenuto che sarebbe stato egoista da parte sua intromettersi in una scelta lavorativa e di vita di Boateng, così ora sta cercando casa a Düsseldorf.

Melissa, poi, ammette di essersi commossa, in tribuna, in occasione della doppietta di Prince contro il Psv che ha permesso alla sua ex squadra di accedere alla fase a gironi della Champions League, ma questo suo pianto non è stato un pianto di felicità ma ben sì un pianto liberatorio perché è sempre stata accusata di essere una strega cattiva che influiva negativamente sulle prestazioni del suo fidanzato, così questi due goal per lei hanno dimostrano che Boateng è un bravo giocatore anche se sta con lei. 

Al posto di Boateng, il Milan ha acquistato Matri, ex juventino e, così la Satta coglie l'occasione di passare il testimone alla collega Federica Nargi e la raccomanda dalle critiche.

Melissa non risparmia proprio nessuno e nell'intervista esclusiva per "Chi"  parla anche del suo ex fidanzato Bobo Vieri perché di recente ha dichiarato che Elisabetta Canalis è stata l'unica compagna che "merita di essere citata", così l'ex velina lo critica pur ritenendo che in fondo ognuno è libero di dare al passato il valore che vuole.

Per Boateng passato allo Shalke 04 e per Melissa Satta, dunque, è iniziata una nuova vita e chi lo sa, magari il nuovo anno li può portare al matrimonio!
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto