Mercoledì 25 settembreè andata in onda su Canale 5 la quinta puntata della fiction, Le tre rose diEva 2 con Anna Safroncik e Roberto Farnesi.

Anche questo quintodei quattordici appuntamenti con la Serie TV rosa di Canale 5 ha riservatomolte sorprese e colpi di scena.

Ecco un dettagliatoriassunto su ciò che è accaduto nel quinto episodio de Le tre rose di Eva 2,trasmesso mercoledì 25 settembre 2013 su Canale 5.

Aurora è sempre piùconvinta che Cesare non le abbia detto tutta la verità riguardo la terribilenotte dell’incidente, così si reca da lui per avere ulteriori spiegazioni.

Quando arriva a casadell’uomo, lo trova ubriaco. Nella furia, Cesare si lascia scappare il nome diEdoardo, dicendo di averlo visto spingere l’auto di Amedeo nel burrone.

Aurora rimanesconvolta e tornata a casa si allontana sempre più da Alessandro, che nelfrattempo si sta legando con Veronica.

Aurora, nel frattempo,decide di affrontare Edoardo e lo denuncia alla Polizia.

Tra i due vi è unforte litigio: Aurora dice ad Edoardo di non averlo mai amato, e scopre che l’uomosi è fatto tatuare sul petto il suo nome.

Anche Marzia decide dilasciare Antonio, a pochi giorni dal matrimonio, in quanto ha capito di nonamarlo.

Intanto, la misteriosadonna che vive a Pietrarossa ordina un nuovo omicidio: questa volta dovràessere uccisa Viola.

Edoardo, decide divendicarsi di Aurora e così elegge Alessandro presidente dei produttorivinicoli di Villalba, e poi denuncia la Taviani per diffamazione e calunnia,pretendendo un risarcimento di 250 mila euro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV

Viola viene uccisa, e al maresciallo tocca dare la terribilenotizie a Ruggero che si trova in carcere. Tra Aurora e Alessandro va sempre peggio... Cosa succederà nella puntata del 2 ottobre?



Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto