Dopo il grande successo della prima puntata andata in onda ieri sera della fiction più seguita e amata dai telespettatori di canale 5, ecco le anticipazioni della trama della seconda puntata della quinta stagione di Squadra Antimafia-Palermo Oggi .

Nella prima puntata infatti, Rosy Abate ha tentato di portare all'estero Leonardo, ma il piccolo è stato rapito all'aeroporto da un uomo sconosciuto, così sono partite le ricerche della Duomo che li hanno portati fino a Catania, infatti, Calcaterra e Lara Colombo, la donna che ha aperto la botola salvando la vita a Domenico, saranno trasferiti in Sicilia.

Pubblicità
Pubblicità

Le indagini per la ricerca del piccolo Leonardo, porteranno gli investigatori sulle tracce di un vecchio caso chiuso di un archeologo ecologista ucciso in circostanze ignote, dalla banda di Stiddari, gli stessi uomini che hanno rapito Leonardino, inoltre, le cose tra Domenico e Lara prenderanno una brutta piega poiché i due hanno metodi diversi di fare indagini, inoltre la Colombo si convincerà che Calcaterra non intende veramente ritrovare Leonardo, né arrestare Abate.

Intanto Achille e Oreste Ferro entrano in un grave conflitto, poiché mentre il padre vorrebbe aiutare Rosy a riabbracciare suo figlio, Achille desidera soltanto i soldi della donna, infatti, le chiederà un riscatto. L'Abate disperata contatterà un giornalista locale e Calcaterra per evitare di finire nella trappola dei rapitori, così i due giovani si ritroveranno di nuovo insieme; tra loro scoppierà di nuovo la passione e saranno pronti a tutto pur di salvare il piccolo Leonardo.

Pubblicità

Leggi tutto