FabioVolo è diventato papà. Sebastian, il primogenito delconduttore-scrittore e della compagna Johanna, è infatti natoprematuro: il suo arrivo era previsto per il 20 dicembre, ma lacicogna ha fatto visita alla famiglia Bonetti (questo il vero cognomedi Fabio) in anticipo, per la precisione tra mercoledì e giovedìscorso.

Impegnisospesi per Fabio Volo

Proprioin questo periodo Fabio Volo è in giro per l'Italia a promuovere Lastrada verso casa, il suo nuovo libro. Era stato proprio lui achiudere in bellezza BookCity, la manifestazione letterariamilanese, facendo il pieno di pubblico. Oraperò ha scritto su Twitter, con un tono serioso: "Mi scuso pergli incontri annullati.

Problemi famigliari. Scusate ancora. Cercheròdi recuperare le date saltate. A presto".

Edurante il Volo del mattino, la sua trasmissione su RadioDeejay, ha ringraziato i colleghi che l'hanno sostituito e gli sonostati vicini in questi giorni. Il tono usato così asciutto e mesto,inusuale per Fabio, fa pensare a un momento di preoccupazione, mapare che ora mamma e bambino (ricoverati allo Spedale Civili diBrescia) stiano bene.

Fabioha messo la testa a posto

Peranni Fabio ha fatto di tutto per costruirsi la fama dello "scapolod'oro", che passa da una donna all'altra senza mai impegnarsiseriamente. Poi è arrivata lei, Johanna, e tutto è cambiato. Pareproprio che questa bella insegnante di Pilates di origine islandesesia riuscita a fargli cambiare idea, tanto da far scattare in lui ildesiderio di diventare padre.

Ora per Fabio la famiglia è tutto,viene prima del lavoro e della sua fama. Chi l'avrebbe mai detto?

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!