Belen Rodriguez continua a far parlare di sé, e questa volta a causa della protesta del Movimento dei Forconi, che si è tenuta questa mattina a Milano, e che l’ha bloccata in mezzo al traffico di piazzale Loreto. La showgirl argentina, infatti, in un’intervista alle Invasioni Barbariche aveva dichiarato di essere favorevole alla rivoluzione raccontando la storia della sua terra d’origine, l’Argentina.

La DeMartinez dopo essere stata incoronata la donna dell’anno dagli Amici della Scala, e dopo essere stata la guest star alla cena di beneficenza del Gentleman Christmas Galà, dove si è mostrata in splendida forma accanto al marito Stefano De Martino, aveva raccontato alla conduttrice che in Argentina quando veniva approvata una legge che al popolo non andava bene, gli argentini si davano appuntamento in strada o uscivano suoi balconi con una pentola e un cucchiaio e iniziavano a sbatterli in segno di protesta.

Insomma la poliedrica soubrette argentina, ex fidanzata di Fabrizio Corona, aveva definito l’italiano medio vittima di un ipocrita buonismo, sottolineando che si lamenta quando piove sul suo tetto, mentre se s’inonda il giardino al vicino, va tutto bene. Infine, con un comportamento degno di una nuova Giovanna D’Arco in tacchi a spillo, aveva anche preannunciato che presto anche gli italiani sarebbero scesi nelle piazze per ribellarsi alla casta e al potere della classe dirigente.

Ad ogni modo dopo la Marcia su Roma di Beppe Grillo con il M5S dello scorso anno, decisamente poco risolutiva, in queste ultime ore Milano è stata invasa dal Movimento dei Forconi che sta marciando pacificamente su Roma, sotto il grido “Andate tutti a casa”, in segno di protesta dei contadini, agricoltori, allevatori, giovani, professionisti e imprenditori italiani che hanno come obiettivo quello di scuotere l’opinione pubblica europea e internazionale.

I migliori video del giorno