Il programma satirico e comico 'Colorado' diventa grande e cambia conduttori: addio a Paolo Ruffini, da poco diventato regista (se così si può dire) con la sua ultima fatica al cinema Fuga di Cervelli, arrivano - probabilmente - la comica Chiara Francini e il mattatore Diego Abatantuono. Tra l'altro Ruffini è anche impegnato a teatro nel musical «AAA cercasi Cenerentola».

Aria di grandi cambiamenti, dunque, per il programma di Italia 1 concorrente di Zelig. Dopo il rifiuto di Alessandro Cattelan torna il grande Diego (che lanciò il programma nel 2003), mentre diremo addio anche alle due showgirl dell'ultima stagione, Lorella Boccia e Olga Kent.

A dare la notizia per primo è stato Gabriele Parpiglia (giornalista di Tv Sorrisi e Canzoni) su Twitter: "Ufficiali a Colorado Diego Abatantuono e Chiara Francini dall'inizio. Ruffini si dedicherà a nuovo film", scrive sul social network. Tanti erano stati i nomi fatti nei giorni scorsi, come papabili conduttori del programma: da Guglielmo Scilla (aka Willwoosh) a Frank Matano, da Giovanni Vernia ad Alessandro Siani e Niccolò Torielli. E invece, si torna al passato.

Ruffini, comunque, resterà per le prime tre puntate del nuovo ciclo di Colorado, per poi lasciare il passo ai nuovi conduttori. Abatantuono, in merito al suo ritorno in tv nel 2003 con Colorado, aveva dichiarato: "Mai avrei pensato di tornare sul palco. Il Colorado Cafè è stata la chiave di volta.

C'è musica, gente che ha delle cose da dire su un palco. Il cabaret non è né barzellette, né battute. E' contatto col pubblico, storia, racconto, qualcosa buttato via davanti ma importante dietro". Speriamo dunque che tornare ancora una volta in Tv sia per lui una bella novità.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!