L'edizione 2013-2014 di "Amici" si è conclusa martedì 27 maggio con la vittoria della cantante Deborah Iurato. Per Maria De Filippi e il suo entourage è giunto il momento di tirare le somme finali e pare che serpeggi un certo malcontento tra i produttori e gli autori del programma. Stando ai dati auditel, la finale di quest'anno non ha fatto riscontare il consueto "boom" di ascolti, anzi, c'è stato un calo non trascurabile di telespettatori.

Mettendo a confronto il 24.62% di share dell'ultima puntata dell'edizione 2014 con il 28.75% di quella della scorsa stagione, il calo di ascolti è stato significativo ed evidente. Certo, dopo tredici edizioni un calo fisiologico si può anche mettere in conto per una trasmissione, eppure Maria De Filippi non sembra per niente contenta dei risultati raggiunti negli ultimi mesi. Complici una serie di scelte "azzardate", la conduttrice vorrebbe intervenire drasticamente per rinnovare il format inserendo numerose novità che possano aiutare a catturare un numero maggiore di consensi.

Il passaggio su Real Time che ha trasmesso le strisce quotidiane di "Amici 13" è la prima delle scelte considerate sbagliate dalla produzione: probabilmente la staffetta fra Canale 5 che si è occupato delle puntate del sabato e del serale, e Real Time che invece ha mandato in onda i racconti della quotidianità dei concorrenti, ha generato un po' di confusione nel pubblico. Anche la mancanza delle dirette e le registrazioni di tutte le puntate del serale - tranne la finalissima - sono finite sul banco degli imputati. Risulta evidente, infatti, che essendo seguito soprattutto da un pubblico giovane che naviga quasi sempre su internet, le anticipazioni sui risultati delle trasmissioni registrate e ampiamente disponibili in rete, possano aver tolto appeal al programma quando veniva trasmesso in differita.

Neanche la collocazione dell'ultima puntata di martedì, e soprattutto dopo la finale del "Grande Fratello" è piaciuta ai produttori di "Amici", così come la mancanza di ospiti di caratura internazionale che avrebbero potuto catturare maggiori attenzioni da parte del pubblico. Per tutti questi motivi, filtra la voce secondo cui Maria De Filippi, legatissima al suo programma, si stia già mettendo al lavoro per rivoluzionare il format a partire dalla prossima edizione, i cui casting sono già partiti.