Nuovo video per Miley Cirus e nuovo scandalo. La cantante statunitense si è esibita praticamente in topless nel videoclip del brano "Tongue Tied". Realizzato in collaborazione con Quentin Jones, il nuovo lavoro artistico della giovane star della musica internazionale la vede ancora più sexy e provocante per tutta la durata del video, nel quale appare in topless, col seno coperto soltanto da nastro adesivo, vestita solo di slip e calze a rete.

Sempre più provocante e provocatrice, Miley, nel corso del videoclip, ammicca con delle pose sensuali, gioca con nastri di latex ai quali riesce anche ad appendersi, fa spaccate e mostra la solita, ormai immancabile, linguaccia. Inoltre, l'ex stella della Disney non dimentica di mettere in mostra il suo Lato B e in alcune sequenze del video si diverte anche con fruste e si ricopre di inchiostro.

Insomma, le provocazioni di Miley Cirus ormai non hanno davvero più limiti: certamente pure questa performance - come le precedenti - farà scandalo e genererà discussioni e polemiche. Nel frattempo, i fans della cantante statunitense sono in attesa della partenza del suo "Bangerz Tour", dopo che alcune date sono state rimandate, a causa di una reazione allergica ad un antibiotico che alla metà di aprile ha costretto la 21enne star della musica al ricovero in ospedale. Ora, però, Miley Cirus sembra essere tornata più in forma e più "scandalosa" che mai col nuovo videoclip e pronta a partire per una tournée europea che promette ulteriore spettacolo.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!