Ieri sera, mercoledì 28 maggio 2014, è andata in onda in prima serata su Canale 5 la terza puntata della fiction, Furore con protagonisti Massimiliano Morra, Cosima Coppola e Giuliana De Sio. Ecco cosa è accaduto nella terza puntata di Furore del 28 maggio 2014 e le info per rivederla in replica streaming video.

Furore, terza puntata 28 maggio 2014: riassunto

Nella terza puntata di Furore abbiamo visto i membri della famiglia Licata sconvolti e in ansia per le condizioni di salute della piccola Rosa: in seguito al terribile incidente, la bambina è rimasta cieca e adesso servono più di un milione di lire per sottoporla ad un’operazione chirurgica. La famiglia Licata è disperata perché non può permettersi tutti quei soldi per salvare la vita della ragazzina.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Nel frattempo Saruzzo decide di confessare ad Irma di essersi innamorato di lei e la aiuta nelle sue battaglie sindacali, costringendo i lavoratori di Schivo a scioperare e protestare in cambio dei loro diritti.

Nella puntata di Furore del 28 maggio 2014, ci sono stati dei veri e propri momenti di tensione tra Pietro e Concetta: l’uomo, infatti, durante la prima notte di nozze ha scoperto che la sua donna non era illibata, così come lei aveva detto e così la costringe a raccontare tutta la verità. Concetta, infatti, ha già avuto un figlio da Schivo. La moglie di Schivo, scoperta la verità sul passato di suo marito, chiede a Vito di aiutarla: il suo obiettivo è quello di incastrare l'uomo prima che lui la ripudi.

Furore, terza puntata 28 maggio 2014: replica streaming video

Nel caso in cui vi siete persi la terza puntata di Furore del 28 maggio 2014 in prima tv su Canale 5, potete rivederla in replica streaming video web sul sito ufficiale VideoMediaset.it, dove sarà possibile rivedere anche le prime due puntate della nuova fiction di Canale 5.

I migliori video del giorno