Esibizioni al limite della perfezione, presenze sceniche degne dei migliori artisti, performance emozionanti: tutto questo è andato in onda ieri sera su Raidue, nel secondo appuntamento con i live di The Voice. I 16 ragazzi ancora in gara hanno offerto uno show all'altezza della prima serata, ed il compito per i quattro giudici è stato più arduo del solito.

I primi ad esibirsi sono stati i ragazzi di Raffaella Carrà: Giuseppe Maggioni, pienamente nella parte interpretando"The Final Countdown, pezzo storico degli Europe. La bravissima Federica Buda che si è esibita con "Why", canzone della cantante statunitense Randy Crawford.

Tommaso Pini il quale ha reinterpretato, con il suo timbro "aggressivo", "Mentre Tutto Scorre" dei Negramaro, e per finire la sexy e provocante Luna Palumbo, la quale ci ha fatto "sognare" con "Can't Remember to Forget you" di Shakira e Rihanna. Il pubblico da casa ha permesso a Tommaso e Giuseppe di proseguire tranquillamente la gara, lasciando il destino di Federica e Luna nelle "mani" di Raffaella. Quest'ultima ha deciso di portare con se Federica, eliminando Luna.

Il secondo team a salire sul palco è stato quello di Noemi, composto da: il bravissimo e originalissimo cantautore romano Gianmarco Dottori, che sullo stile di Gavin Degraw, si è esibito con "Wonderwall" degli Oasis. L'enigmatica Giorgia Pino, la quale ha interpretato "Tutto Quello Che Un Uomo", il brano più noto di Sergio Cammariere.

I migliori video del giorno

Stefano Corona, che con i suoi acuti, ci ha fatto ascoltare una versione "stravagante" di "Careless Whisper" di George Michael. E per finire Andrea Manchieri, il quale ha intonato "Vivere", la famosissima canzone di Vasco Rossi. Proprio quest'ultimo però è stato eliminato da Noemi, la quale gli ha preferito Gianmarco.

Il team Di J-Ax è stato il terzo ad esibirsi sul palco, squadra molto forte e variegata, composta da: Valerio Jovine, che con il suo stile inconfondibilmente reggae ha cantato "Red Red Wine degli UB40. Dylan Magon che ci ha "invitato" a guardare ad un futuro migliore esibendosi e "rappando" "Pastime Paradise" di Stevie Wonder. Suor Cristina, la rivelazione televisiva e musicale dell'anno, che ci ha fatto emozionare sulle note di "Uno Su Mille Ce La Fa". E Carolina Russi, la quale ha interpretato "Hai Delle Isole Negli Occhi" di Tiziano Ferro. J-Ax ha deciso di eliminare Carolina preferendogli Valerio.

Il quarto e ultimo team, sempre più a tema steampunk, a salire sul palco è stato quello di Piero Pelù, formato da: Esther Oluloro, la "nuova" Des'ree", che ha intonato "Talkin about a Revolution". Giacomo Voli, sempre esplosivo e coinvolgente, che si è esibito con "Madness" dei Muse. Giulia Dagani, la Pink italiana, che ci ha fatto ascoltare una versione moderna e rock di "Insieme" canzone storica di Mina.

E Daria Biancardi, la quale cantando "Calling You" ci ha riportato direttamente nel deserto del Mojave, luogo dove era ambientato il film Bagdad Cafè. Ad essere eliminata in questo team è stata Giulia,la quale era già stata salvata nella puntata precedente da Pelù.

 Nel prossimo live si esibiranno i 12 ragazzi rimasti in gara, per una gara canora sempre più bella ed incerta.