Un posto al sole, soap registrata a Napoli, trasmette il 16 maggio la puntata numero 4000. Per l'occasione, le donne della soap hanno disputato una partita di pallavolo contro la selezione regionale campana.

L'evento è importante ed è da sottolineare con un festeggiamento memorabile, come può essere una puntata omaggio, ed è quello che succederà il 16 maggio, dopo 18 anni di programmazione. Il successo di pubblico è rimasto costante, sia per le tematiche affrontate, sia per la simpatia degli interpreti.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Anticipazioni Tv

E proprio le attrici si sono cimentate nella partita di pallavolo per celebrare la ricorrenza. Abbiamo visto Cristina D'Alberto-Greta, Miriam Candurro-la dolce Serena Cirillo, Clotilde Sabatino -Giovanna, Luisa Amatucci, Cristiana Dell'Anna senza la sua gemella, Marina Giulia Cavalli - la dottoressa Bruni.

L'idea è quella di poter giocare le future partite di pallavolo devolvendo gli incassi in beneficenza.

Questa partita si è giocata tra le donne del cast e la Selezione campana della Federazione Italiana Pallavolo al centro Federale Caravita di Cercola-Napoli il 28 aprile. L'attrice Luisa Amatucci-Silvia ha attraversato l'intera soap e le 4000 puntate. Anche Marina Giulia Cavalli è presente dall'inizio della soap. Marina Tagliaferri, la madre di Niko, cioè Giulia, nella soap ha avuto il ruolo di coach della squadra di Un posto al sole.

Non poteva mancare all'inizio della partita, come inno della squadra, la sigla della soap Un posto al sole.

Infine una chicca sulla trama della soap che vedremo proprio nella puntata del 16 maggio: Marina-Nina Soldano incontrerà una persona che mancava dalla soap da tre anni, Ferdinando-Marco Bonini.

I migliori video del giorno

Ricordate il tanguero? L'incontro sarà casuale ed avverrà al mare.