Tutti gli amareggiati, tutti i delusi, tutti coloro che riponevano poche speranze nella seconda stagione di Arrow, Serie TV prodotta dal canale The CW, guardandone l'ultimo episodio, Unthinkable, si sono dovuti ricredere e sono stati abbondantemente rincuorati. Trasmessa in data 14 maggio in America, la puntata numero 23 è stata la degna fine per questa stagione e ha sancito ufficialmente il passaggio di Arrow, Olliver Queen (Stephen Amell) da giustiziere a supereroe.

In questa puntata vedremo (SPOILER) l'Arrow's team messo in difficoltà inizialmente da un attacco al covo da parte di Slade. Oliver, Felicity, Diggle e Roy sono in pericolo.

Roy (Colton Haynes) è convalescente dopo l'uso dell'antidoto al Mirakuru, al quale ha risposto bene, ma che lo ha privato di tutti i poteri. In loro aiuto arriva Lyla Michaels (Audrey Marie Anderson), compagna di Diggle, che permette loro di fuggire.

Sarah nel frattempo ha chiesto aiuto a Nyssa al Ghul e alla Lega degli Assassini, che arrivano in tempo per aiutare Oliver. L'arciere verde però non gradisce i loro metodi, i quali ovviamente non tengono alla salute dei loro nemici. Parallelamente, Diggle (David Ramsey) e Lyla vanno all'ARGUS a fermare Amanda Waller, la quale, col pericolo dei supersoldati di Slade (Manu Bennett), vuole bombardare Starling City con un drone.

Slade, finalmente (ndr) in difficoltà, fa rapire Laurel. A questo punto Oliver e Felicity hanno un'idea. Sapendo che la propria abitazione è sotto controllo, Oliver dice a Felicity che la ama.

I migliori video del giorno

Potrebbe sembrare il coronamento del sogno di molti fan, ma in realtà è solo un'esca. Subito Slade fa rapire Felicity, dicendo a Oliver che ucciderà la donna che lui ama di più, come aveva fatto Ivo a Oliver sull'isola, scelta che poi aveva condannato Shadow.

Nel frattempo, Roy indosserà per la prima volta la maschera rossa, maschera che poi lo contraddistinguerà nella terza stagione come l'Arciere Rosso, Red Arrow, o Arsenale. Lo stesso Roy si riavvicina a Thea, la quale però si sente tradita da tutti i suoi cari che le hanno mentito per tutto questo tempo e fa una scelta: passa al lato malvagio, appoggiando suo padre, Malcolm Merlyn.

Il piano di Oliver funziona: quando Felicity è vicina abbastanza a Slade, gli inietta l'antidoto al Mirakuru. Ora Slade torna ad essere l'uomo che Oliver ha conosciuto sull'isola, e il nostro supereroe lo sconfigge. Qui però Arrow mostra la sua vera compassione da eroe: non lo uccide. Intanto Isabel Rochev (Summer Glau) viene giustiziata da Nyssa al Ghul.

La compassione non è sinonimo di assassino.

Conclusione: Oliver diventa un vero eroe, ma senza un soldo e senza più azienda di famiglia; Roy mette la testa a posto, e si riavvicina a Thea; Thea seguirà molto probabilmente le orme del padre; Sarah parte con Nyssa, e non la vedremo per un pò; Lauren diventa la nuova Black Canary; l'agente Lance rimane accasciato, dolorante, non sappiamo quale sarà la sua sorte; Slade ora ha una vita per scontare i suoi peccati, sicuramente lo rivedremo.

Per conoscere la puntata che andrà in onda venerdì: Arrow 30 maggio

Per conoscere le anticipazioni della terza stagione: Arrow terza serie.