Chi non ricorda Diana del Bufalo? La simpatica e talentuosa cantante che ha partecipato alla decima edizione di "Amici", è tornata alla ribalta con una canzone piuttosto "provocatoria". Sempre sopra le righe, anticonformista e dalla parlantina sciolta, Diana non è passata inosservata con il nuovo singolo "Foresta", in cui critica a modo suo l'eccessiva ricerca della perfezione estetica da parte delle donne e la pratica invasiva della ceretta totale da effettuare soprattutto d'estate.

La stagione estiva, si sa, porta con sé lo "spauracchio" della prova costume, e molte donne, per essere impeccabili in bikini, vanno dall'estetista per praticare la dolorosa ceretta anche all'inguine. Ebbene, Diana si è schierata - a modo suo - contro questa abitudine, rivendicando la libertà femminile di rinunciare alla ceretta. Con un video pubblicato su Facebook, e chitarra alla mano, la cantante romana ha intonato il suo pezzo.

Un brano simpatico e non serioso, com'è sempre apparsa Diana sul piccolo schermo, col suo sorriso travolgente, l'ironia e la parlantina che l'hanno distinta e le hanno valso anche una collaborazione con la Gialappa's Band, oltre che una parte in "Matrimonio a Parigi", film comico con Massimo Boldi del 2011. Lei si distingue dalla massa e rinuncia al doloroso rimedio depilatorio in vista dell'estate, e ha messo in note questa sua abitudine. Non è la prima volta che Diana del Bufalo si schiera contro il modello della donna perfetta e pienamente conformista, ma stavolta, con un testo decisamente pieno di doppi sensi e chiari riferimenti alle parti intime femminili, lascerà ancora di più a bocca aperta i suoi fans e probabilmente anche colei che l'ha lanciata nel mondo dello spettacolo, Maria de Filippi. 

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Amici Di Maria
Segui
Segui la pagina Tecnologia
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!