La quarta puntata di Squadra Antimafia 6 ha riservato ancora una volta ai telespettatori una serie di inaspettati ed emozionanti colpi di scena. A tenere col fiato sospeso i numerosi fan di Domenico Calcaterra, interpretato dall’affascinante Marco Bocci, è il crudele De Silva tornato sulla scena più spietato che mai.

Squadra Antimafia 6: replica quarta puntata 29 settembre 2014

Per i telespettatori che desiderano vedere la replica della quarta puntata di Squadra Antimafia 6 andata in onda lunedì 29 settembre 2014 è disponibile un servizio gratuito sul sito Video Mediaset.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Nella sezione dedicata alla fortunata fiction giunta ormai alla quarta puntata, è possibile rivedere in video streaming tutti gli altri episodi della serie in corso. Sul sito Mediaset è inoltre disponibile un archivio contenente tutte le puntate delle precedenti stagioni.

Squadra Antimafia 6: riassunto puntata del 29 settembre 2014

La quarta puntata di Squadra Antimafia 6 si apre con De Silva che tenta di sottoporre Rosy Abate ad un elettroshock al fine di farle ritornare la memoria e di poterle carpire importanti informazioni indispensabili per l’attività di Crisalide, l’organizzazione mafiosa che vede coinvolto il giudice corrotto Pulvirenti. E’ proprio grazie a quest’ultimo che De Silva riesce a sfuggire ancora una volta alla Duomo, la squadra guidata da Domenico Calcaterra. Tra fughe, inseguimenti e sparatorie l’ex agente dei servizi segreti corrotto e senza scrupoli conduce la Abate sulla tomba del piccolo Leonardo con l’unico obiettivo di ottenere le informazioni di cui necessita. A quanto pare riesce finalmente a raggiungere il suo scopo ed ancora una volta riesce a sfuggire alla cattura.

I migliori video del giorno

Calcaterra arriva però in tempo per salvare Rosy dal tentativo di suicidio. Distrutta per aver rivissuto i terribili momenti antecedenti la morte del figlio la donna viene condotta in questura dove senza la minima esitazione rivela alcuni nomi correlati all’organizzazione mafiosa Crisalide. La quarta puntata di Squadra Antimafia 6 si conclude con l’assassinio del giudice Pulvirenti che smascherato dalla Duomo, grazie anche alle rivelazioni di Arcieri, viene eliminato dallo stesso De Silva.