"Siamo donne, oltre le gambe c'è di più" citava un famoso brano cantato a Sanremo da Jo Squillo e Sabrina Salerno. Ebbene, si vede che Eva Grimaldi, durante la puntata di domenica 9 novembre di "Quelli che il calcio", ha deciso di far vedere cos'ha lei di più oltre le gambe. L'attrice veronese si è resa protagonista di un siparietto hot mentre era ospite di Nicola Savino nella trasmissione della domenica pomeriggio di Raidue.

Reduce dall'esperienza di "Pechino Express", dove si è piazzata terza, Eva Grimaldi si è presentata a "Quelli che il calcio" con un look piuttosto sensuale che ha messo in mostra tutta la sua avvenenza, nonostante abbia superato da poco la soglia dei 53 anni. Un mini abito rosso, piuttosto corto, ha messo in evidenza le bellissime gambe dell'attrice veneta, ma complice la poltrona e un accavallamento di troppo, ecco che in diretta è andato in onda quel "qualcosa in più" che ha reso ancora più sexy la sua ospitata.

Del resto, se a "Pechino Express" Eva Grimaldi è stata inserita nella categoria delle "Cougar", termine usato per indicare quelle donne che, nonostante un'età matura sono ancora sensuali e desiderabili, non deve essere un caso. Ad ogni modo, aldilà dell'incidente a luci rosse che, vista l'inquadratura già piazzata verso le gambe della Grimaldi non è sembrato poi così casuale, la partecipazione al reality-show di Raidue sembra averle fatto bene, dato che la bellissima Eva è apparsa più in forma che mai, e lo può confermare non solo il pubblico presente nello studio di "Quelli che il calcio", ma anche i telespettatori ai quali non è sfuggito l'accavallamento di gambe con relativo siparietto osé.

Per la Rai si tratta del secondo incidente a luci rosse nel giro di pochi giorni. Venerdì, infatti, c'era stata "l'uscita di seno" da parte di Veronica Maya a "Tale e Quale show", mentre si esibiva nell'imitazione di Madonna, e domenica "l'accavallamento hot" di Eva Grimaldi. C'è, tuttavia da fare una differenziazione fra i due episodi: infatti, mentre quello di Veronica Maya è sembrato veramente un incidente di percorso, il siparietto offerto dall'attrice di Verona al programma condotto da Nicola Savino, è apparso molto più "preparato", con un'inquadratura che, guarda caso, in quel momento era proprio dedicata alle belle gambe dell'ospite. 

Leggi tutto