Pare che per Fabrizio Corona non ci debba proprio essere pace e ora parla su di lui anche la ex moglie Nina Moric in un'intervista al TgCom. Quindi non sono divisi solo l'opinione pubblica e i personaggi famosi sulla sua carcerazione, ma anche le sue ex hanno parole pesanti da dire. Dopo Belen che nei giorni scorsi aveva espresso il suo parere, ora tocca alla Moric esprimere il suo pensiero durante l'intervista avvenuta in un hotel di Milano nella quale ha parlato un po' di tutto.



Prima parla della sua storia d'amore con Luigi Favoloso ma confessa che ora è molto più timorosa nel parlare di vero amore eterno, e preferisce aspettare a sbilanciarsi in merito. Quello che è certo è che con Favoloso - "il cognome è già un programma" come disse a domenica live dalla D'Urso a ottobre - finalmente ha ritrovato la serenità. Certo, l'unico vero uomo della sua vita è e sarà Carlos, il figlio avuto con Fabrizio Corona. Non ha intenzione di risposarsi - "se no cosa impari dal primo matrimonio finito?" - e non vuole avere altri figli; il periodo sereno che sta vivendo ci voleva e se lo merita dopo le tante "guerre" vissute nella sua vita.



Ora arriva il punto dolente: chi la intervista vuole parlare di Fabrizio Corona. Ma a lei - dice - non piace parlare dell'ex marito. Certo gli vuole bene, è il padre di suo figlio, va a trovarlo con Carlos in carcere, è dispiaciuta per quello che gli sta succedendo ed è la prima a volerlo fuori dal carcere... ma aggiunge che è sempre stata una persona e sincera e dalle conoscenze che ha per aver studiato legge dice che la pena inferta è bassa. "L'elenco dei reati commessi da Fabrizio dal 2002 è lungo, sono ben 17. A occhio e croce avrebbe dovuto avere molti più anni di quelli che gli hanno dato". Sostanzialmente Nina non è d'accordo con la richiesta di grazia perché sostiene che allora dovrebbero uscire dal carcere tutte le persone recluse che non hanno ammazzato nessuno. L'ingiustizia sta in tutti gli stupratori e assassini fuori dal carcere. Nina ha parole dure anche per i vip che hanno espresso la loro sulla vicenda: "ognuno dovrebbe fare il suo, chi fa il cantante dovrebbe cantare, chi fa il politico dovrebbe occuparsi di politica". Affermazioni forti anche in questo caso: "vi voglio bene Celentano e Grillo, ma Adriano continui a fare il cantante e Grillo si occupi di risolvere i molteplici problemi dell'Italia". Su una cosa non c'è dubbio: quando la Moric dice che è sincera, lo è veramente. E Fabrizio Corona per ora deve continuare a consumarsi in carcere.
Clicca per leggere la news e guarda il video