Brutto incidente e momenti di paura a "Tu Sì Que Vales". Stavolta, il programma del sabato sera di Canale 5 non fa parlare di sé per l'ennesimo record di ascolti, ma per un imprevisto che è costato la frattura di un piede a un concorrente. David Merlini, 36 anni, a causa di una pesante lastra di ghiaccio che è caduta al termine della sua esibizione, si è ferito gravemente ad un piede e, dinanzi agli sguardi esterrefatti dei conduttori e del pubblico è stato portato in ospedale.

David Merlini era rimasto chiuso per 24 ore in una cella frigorifera piena d'acqua che, naturalmente, dopo così tanto tempo era diventata ghiaccio.

Al termine della prova coraggio, durante la trasmissione, il 36enne è stato liberato, davanti a tutti, con l'ausilio di martelli e fiamme per far cedere il ghiaccio, ma proprio in quel momento si è verificato l'incidente che ha lasciato tutti a bocca aperta. Una lastra si è staccata ed è piombata rovinosamente sul concorrente, andandolo a colpire in pieno su un piede. Il peso e il violento impatto hanno procurato una frattura a Merlini, il quale è stato portato via dai soccorsi e ricoverato in ospedale.

Al momento dell'incidente, tutti sono rimasti sorpresi e spaventati. Le espressioni dei conduttori dello show, Belen Rodriguez e Francesco Sole, e quelle dei giudici Maria De Filippi, Rudy Zerbi e Gerry Scotti hanno raccontato la preoccupazione provata in quegli attimi per la sorte di quel concorrente rimasto ferito ad un piede al termine di una prova.

I migliori video del giorno

Ad ogni modo, la produzione di "Tu Sì Que Vales", dopo il forte spavento per David Merlini, si sarà certamente tirata su di morale per l'ennesima puntata da ascolti record, ottenuti sabato 15 novembre. Lo show che scova talenti in giro per l'Italia, per la sesta volta consecutiva ha vinto la sfida del sabato sera con "Ballando con le Stelle", arrivando ad uno share del 25.38%. A questo punto, è sempre più probabile che la trasmissione venga prolungata di almeno un'altra puntata, se non addirittura di due, com'è nelle intenzioni di Mediaset.