Fervida attesa per l'intervista evento, l'incontro ravvicinato con Vasco Rossi in diretta faccia a faccia con Red Ronnie, durante cui racconterà tutti i brani dell'album "Sono innocente".

In ben quattro ore Vasco Blasco racconterà le 15 canzoni racchiuse nel suo nuovo album "Sono Innocente" in una intervista condotta dal mitico giornalista musicale Red Ronnie.

Dopo 36 anni di carriera, a partire dal suo primo album nel 1978 "…Ma cosa vuoi che sia una canzone", il successo del suo passato tour Live Kom l'ha caricato abbastanza per tornare in pista prima con il singolo "Dannate nuvole", poi col nuovo album "Sono Innocente" targato Universal e uscito il 4 novembre.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Vasco Rossi

Allo Stadio Olimpico di Roma ha riunito 400.000 fan, allo Stadio di San Siro a Milano si è esibito in ben quattro concerti uno dietro l'altro. Con "Sono Innocente" fa l'en plein: presentato attraverso un tour entrato nella classifica mondiale "Hot Tours 2014" (secondo solo ai Rolling Stones), 

A circa tre anni di distanza dallo special su Vasco Rossi realizzato dal buon Red Ronnie, mandato in onda il 7 febbraio 2012 su RoxyBar Tv e seguito da due milioni di fan, il mitico giornalista vuole ripetere il successo di audience trasmettendo sempre dalla sua RoxyBar tv una lunga intervista carica d'intesa col suo amico Vasco.

Red Ronnie, sul suo sito web, spiega: "Da Buoni o Cattivi è iniziato spontaneamente ciò che è diventato un rito: ci troviamo e mi fa ascoltare l'intero album in uscita in anteprima...". Succede che si isolano da tutto, comprese le telecamere, per almeno due ore. Ma, stavolta, si tratta di quattro ore di evento-intervista. L'evento è prodotto da "Roxybar TV".

Il disco di inediti recenti e brani reloaded ha già ottenuto il Triplo Disco di Platino a circa un mese dalla pubblicazione.

I fan, potranno interagire facendo domande, richieste e commenti tramite il supporto dei social network Twitter, Facebook e Skype. La piattaforma Streamit che ospita il canale tv di Red Ronnie ha fatto la sua parte in un grande sforzo, dovendo far fronte ad un budget non indifferente, visti i cachet della banda.

I migliori video del giorno

Il proprietario di Streamit Gianni Miller spiega che l'Italia detiene il record di 'bandiera nera' su Internet: le spese aumentano con l'aumentare degli utenti collegati per poter mandare il segnale gratis a tutti. La banda streaming costa centomila euro e un evento come quello concesso dal grande Vasco Rossi costa più o meno la stessa cifra.