Gli stilisti Domenico Dolce e Stefano Gabbana hanno aspramente criticato la scelta delle coppie omosessuali di avere dei figli in maniera "chimica". Dura ed immediata la risposta del cantante pop Elton John, che non le ha mandate a dire ai due stilisti italiani: "Non indosserò mai più un loro vestito".

I "bambini sintetici"

Nel mondo dello spettacolo, spesso ci si trova di fronte a dichiarazioni costruite ad hoc per colpire qualcuno specificamente. Questo è quanto avrà pensato la pop star inglese che ha da poco tempo sposato il suo storico compagno, con il quale grazie alla fecondazione assistita ha avuto un bambino.

Quelle di Dolce e Gabbana sono dichiarazioni controcorrente dato che i due sono dichiaratamente omosessuali. Infatti, secondo i famosi stilisti l'unica famiglia possibile è la tradizionale, avendo dichiarato: "Non l'abbiamo inventata mica noi la famiglia, l'ha resa icona la Sacra famiglia, ma non c'è religione che tenga. Chi nasce ha un padre ed una madre, dovrebbe essere così". I cosiddetti "figli della chimica" bambini nati grazie a tecniche specifiche. Domenico Dolce in conclusione ha dichiarato che la vita ha un suo percorso naturale ci sono cose che non vanno modificate, una di queste la famiglia.

La reazione del cantante inglese

Non l'ha presa per nulla bene Elton John fautore e promotore dell'adozione del bambini da parte delle coppie omosessuali. Dopo aver dichiarato che non indosserà mai più un vestito degli stilisti italiani, ha lanciato una campagna di boicottaggio dei loro prodotti.

I migliori video del giorno

Tramite un hastag #BoycottDolceGabbana che sui social network è in cima alle liste dei trend. Il cantante non si capacita di come si possano definire i suoi bambini "sintetici" e condanna chi si schiera contro la fecondazione assistita. Avendo a suo dire quest'ultima donato la possibilità sia ad etero che omosessuali di avere un figlio. Alla campagna di boicottaggio hanno aderito alcuni colleghi di Elton John, come ad esempio Courtney Love Cobain che ha fatto sapere di voler bruciare tutti i vestiti marchiati Dolce e Gabbana.

Arriva la replica di Domenico Dolce

La replica di Domenico Dolce non si è fatta attendere, lo stilista titolare del marchio insieme a Stefano Dolce, ha affermato di essere un siciliano cresciuto in un modello di famiglia tradizionale costituito da madre, padre e figli. Dice di essere a conoscenza dell'esistenza di altre realtà e di rispettarle, pur rimanendo dell'idea che la famiglia sia una sola.