Nel corso dell'appuntamento di giovedì 9 aprile 2015 all'insegna della rubrica dedicata alla cucina ed agli amanti del gusto, Cotto e Mangiato, la padrona dei fornelli Tessa Gelisio ha voluto cimentarsi nella realizzazione di una ricetta molto sfiziosa e delicata che richiama molto i colori ed i sapori della primavera: risotto con fragole e prosecco. Si tratta di un primo piatto a base di riso con il quale potrete lasciare i vostri commensali a bocca aperta, ideale anche per una cenetta romantica nel corso della quale svelare le vostre abilità culinarie. Ecco a seguire ingredienti e procedimento del nuovo piatto di oggi di Cotto e Mangiato.

Cotto e Mangiato, primo piatto a base di risotto con fragole e prosecco

Il piatto di oggi all'insegna di Cotto e Mangiato, si presenta molto raffinato e particolare.

I suoi profumi e sapori rimembrano la primavera anche a tavola. Ecco quali sono gli ingredienti utilizzati da Tessa Gelisio nel corso dell'appuntamento di oggi 9 aprile e relativi al risotto con fragole e prosecco: 300 grammi di fragole; 400 grammi di riso; 200 ml di prosecco; brodo vegetale; 250 ml di aceto balsamico; chiodo di garofano; un cucchiaio di miele millefiori; due cucchiai di panna di riso.

La realizzazione completa del risotto con fragole e prosecco richiede un arco di tempo di 30 minuti e un budget di circa 4/5 euro. Passiamo alle fasi di preparazione del nuovo primo piatto proposto dalla rubrica televisiva di Italia 1, Cotto e Mangiato: tagliamo la metà delle nostre fragole a dadini e la restante metà frulliamola in un mixer ad immersione. In una pentola tostiamo a secco, quindi senza l'uso di olio o altri grassi, il nostro riso.

I migliori video del giorno

Sfumiamo con metà prosecco ed allunghiamo con brodo vegetale che dovrà essere molto leggero per evitare che possa coprire i sapori. Uniamo quindi le fragole frullate e proseguiamo la cottura a fiamma bassa allungando sempre con brodo. Nel frattempo andiamo a realizzare una riduzione di aceto balsamico che lo metteremo in un pentolino con l'aggiunta di un chiodo di garofano e quando l'aceto sarà ben caldo uniamo il miele. Portiamo a bollore riducendolo almeno della metà, lo filtriamo con l'uso di un colino e lo facciamo raffreddare. Quando manca poco alla cottura del riso uniamo le fragole a dadini e l'altra metà del prosecco. Non ci resta che spegnere la fiamma e mantecare con la panna di riso ideale anche per commensali vegani e per un sapore ancora più delicato. Per ricette aggiornate ed originali tratte da Cotto e Mangiato, vi consigliamo di cliccare sul tasto "Segui" in alto all'articolo.