Vedere concorrenti famosi partecipare ai talent show in questo ultimo periodo pare essere una moda. Solo qualche settimana fa abbiamo assistito all'eliminazione di Chiara Iezzi a The Voice. Eppure il duo Paola e Chiara nel corso della loro carriera musicale hanno venduto più di 5 milioni di dischi in Italia e all'estero. Com'è stata possibile l'eliminazione dell'ex corista degli 883? I tempi cambiano, il mercato cerca nuovi prodotti, probabilmente il passato è solo dei nostalgici.

Gianfranco D'Angelo a Italia's Got Talent.

Bene non è andata nemmeno a Gianfranco D'angelo che giovedì sera a sorpresa si è presentato sul palco di Italia's Got Talent, per la prima volta trasmesso su Sky.

Il comico negli anni 80 è stato protagonista con Ezio Greggio di Drive In, il programma televisivo ideato da Antonio Ricci e diventato nel tempo un prodotto cult.

Gianfranco D'Angelo si è presentato in compagnia del suo cane Askfidanken 3. I giudici e il pubblico si sono divertiti, ma soprattutto commossi nel rivedere il volto storico della tv mettersi di nuovo in gioco alla veneranda età di 78 anni. Appena è entrato sul palco Gianfranco D'Angelo è stato accolto da applausi e da una standing ovation. Luciana Littizzetto lo ha ricordato con molto affetto, Nina Zilli ha raccontato di quando vedeva il programma di Italia 1 seduta sul divano con il nonno, Bisio si è commosso.

Sulla carta la giuria ha assegnato a Gianfranco D'angelo quattro voti, in realtà la sua performance se fosse stata eseguita da uno sconosciuto, sarebbe stata fischiata anche alla Corrida.

Perché partecipare? Gianfranco D'angelo ha detto di averlo fatto per esaudire una richiesta di suo nipote, molto affezionato al personaggio di Asfidanken. Il cocker è rimasto immobile, mentre il suo addestratore ha cercato di convincere il pubblico che si fosse mosso.

Gianfranco D'angelo ha passato il turno, ma quando i giudici si sono riuniti per scegliere i 24 semifinalisti, hanno dovuto fare marcia indietro, l'affetto e la stima per la persona e il personaggio non sono bastati per far accedere il comico al live di Milano, a dimostrazione che il tempo passato è passato.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!