La storia tra Gemma Galgani e Giorgio Manetti, che appassiona un vasto pubblico che attende settimanalmente di scoprire cosa sia accaduto e come si sia evoluto questo "tsunami"- termine usato da Gemma agli inizi per far comprendere l'intensità della storia - sfocia sempre in "siparietti" accompagnati dalla lettura di messaggi intercorsi tra i due durante il periodo che precede la registrazione. Messaggi letti puntualmente dagli opinionisti presenti in studio.

La lettura dei messaggi

Maria chiede come di consueto a Tina Cipollari di leggere gli sms mandati da Gemma ai suoi collaboratori, messaggi in cui si evince la sua felicità per questo amore che la sta facendo rinascere dopo anni difficili.

Non mancano anche sfoghi, di norma a fine puntata per il comportamento non proprio limpido di George, ma dopo la tempesta, arriva sempre il sereno. Dopo l'incontro tra i due cambia completamente lo stato d'animo della dama, che inizia ad inoltrare i messaggi che si scambiano reciprocamente. A Tina è affidato il compito di leggere quelli scritti dalla donna al suo "gabbiano", mentre Gianni Sperti legge quelli che il cavaliere invia alla dama; oltre a scriversi, si mandano dediche musicali. Finita la lettura, si parte con l'ingresso di Gemma.

I racconti di Gemma

Gem, si confronta con Maria, con gli opinionisti e gli altri presenti in studio, commentando la sua settimana, attendendo con ansia l'arrivo del suo George, che puntualmente entra tracotante e spavaldo, elargendo complimenti per la mise della dama; sempre pronto a specificare il suo status di libertà ed aperto a nuove conoscenze.

I migliori video del giorno

L'insofferenza della donna verso questo modo di vivere la vita appare celato, ma non sempre riesce a nasconderlo, soprattutto quando entrano nuove signore a conoscere quello che per lei è il suo compagno, non nascondendo la sua volontà di voler vivere la storia al di fuori dello studio. A Gemma non rimane che aspettare di non essere la preferita tra le altre, come lui sottolinea spesso, ma di essere l'unica.