Si preannuncia una sorprendente nuova stagione di The Vampire Diaries per il prossimo autunno e la serie televisiva più amata, come al solito, non smette mai di stupire grazie alle sue innumerevoli novità: La prima delle quali riguarda la sorte di Elena Gilbert, amatissimo personaggio protagonista della serie.



Secondo quanto rilasciato da Silhouette Donna, Elena Gilbert, personaggio interpretato da Nina Dobrev, cade in un sonno profondo dal quale potrà risvegliarsi solo alla morte della sua migliore amica, Bonnie, ruolo interpretato da Kat Graham. Ecco cosa ha dichiarato, a tal proposito, la produttrice esecutiva Caroline Dries: “Sapevamo che non volevamo uccidere Elena perché così potrà tornare, magari per il finale di serie. E non volevamo che se ne andasse via al tramonto o che trovasse lavoro da qualche altra parte perché ci sembrava finto”.



Effettivamente, che la protagonista della serie lasciasse definitivamente il cast sembrava pressoché impossibile, nonostante il suo stato di non morto ma invisibile ed intoccabile. 

Il ritorno del vecchio Damon Salvatore

Con questa nuova situazione riguardante la sua amata, Damon Salvatore, bellissimo vampiro sexy protagonista della serie, interpretato da Ian Somerhalder, dovrà necessariamente fare i conti. Infatti, stando alle indiscrezioni, nella nuova stagione si assisterà ad un ritorno alle origini: Damon seppellirà ancora una volta la sua umanità e la sua bontà d’animo per essere nuovamente il vecchio vampiro crudele dallo sguardo cupo e tenebroso, quello che le fan amano del personaggio.

Riuscirà Damon a dimenticare Elena?

Uno degli interrogativi che emerge in DaringToDo riguarda proprio la vita sentimentale di Damon. Se Elena nella prossima stagione sarà inaccessibile, chi farà battere ancora il cuore del vampiro? Al momento, però la domanda resta tale, dal momento che non sono ancora trapelate indiscrezioni su eventuali new entry nel cast.

Stefan Salvatore: “Non abbiamo bisogno di un’altra donna”

In un’intervista pubblicata su Movieplayer, ecco cosa ha dichiarato Paul Wesley, l’attore che impersona il minore dei Salvatore, in merito alla “scomparsa” di Elena Gilbert: "Nonostante il rapporto tra il mio personaggio e Damon nella serie abbia avuto sempre bisogno di una donna da proteggere, credo che io e Ian siamo molto affiatati e per andare avanti nella serie non abbiamo per forza bisogno di un'altra donna".

Andrà proprio così?  

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto