In questi giorni sta facendo il giro del web la notizia che Nina Dobrev potrebbe abbandonare la serie televisiva cult dell'ultimo decennio, The Vampire Diaries, giunta già alla settima edizione e questo non piace molto ai fan. Secondo quanto riportato dal magazine DaringToDo, infatti, la possibile assenza di Nina Dobrev, alias Elena Gilbert sul set, potrebbe avere ripercussioni non etichettabili come positive per la serie televisiva.

Insomma, telespettatori e fan potrebbero avere l'impressione che la serie non sia più la stessa. E neanche la piega che hanno preso gli eventi e, conseguentemente, con essi, i personaggi. Primo fra tutti Damon Salvatore, interpretato da Ian Somerhalder.

Il cambiamento di Damon Salvatore

Durante la prima stagione della serie televisiva, Damon Salvatore era un vampiro crudele e spietato, dallo sguardo truce e tenebroso, capace di ogni efferatezza dopo aver spento completamente quello che spesso il personaggio stesso ha definito l'interruttore dell'umanità. Umanità che pian pianino, con lo svolgersi degli eventi e, soprattutto, con la nascita della relazione sentimentale con la bella Elena Gilbert, innocente studentessa trasformata in vampiro, è riaffiorata nel tempo. Se il personaggio, grazie alla sua amata, ha raggiunto un aura positiva, che succederebbe se proprio lei che lo ha migliorato venisse a mancare? Sembra, infatti, secondo le indiscrezioni, che Damon Salvatore farà un passo indietro, trasformandosi in ciò che era all'inizio, proprio per superare un evento così doloroso come la scomparsa di Elena.

La dichiarazione di Paul Wesley su Elena Gilbert

A rilasciare qualche indiscrezione in più su ciò che accadrà ad Elena Gilbert è stato Paul Wesley, che nella Serie TV impersona Stefan Salvatore, fratello minore di Damon e anche lui innamorato della bella Gilbert. Ecco cosa ha dichiarato l'attore durante la Love&Blood ItaCon 3D, che si è tenuta a Roma: "Probabilmente Elena si risveglierà nell'ultima puntata, non sappiamo come si risveglierà, se umana o no, se ricorderà qualcosa della sua vita passata o no. Magari quello sarà la fine dello show".



Una dichiarazione che getta luce sull'assenza prolungata del personaggio durante la settima stagione, ma che, ad ogni modo, non chiarisce molto la questione. Cosa accadrà? Non ci resta che aspettare The Vampire Diaries 7.
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto