Nella penultima puntata di Temptation Island, andata in onda ieri 21 luglio, è accaduto forse l'irreparabile tra Emanuele D'avanzo e la single Fabiola Cimminella. Durante la puntata, mentre i due trascorrevano il loro weekend di fuoco, le telecamere ad infrarossi hanno indugiato verso la coppia, scoprendo forse il tradimento di Emanuele verso la sua ragazza Alessandra De Angelis. Le immagini a infrarossi mostrate dal programma non sono però nitidissime, interrompendosi proprio sul più bello, rimandando il tutto nell'ultima puntata di Temptation Island.

La povera Alessandra De Angelis è stata tradita da Emanuele?

Dopo la penultima puntata di Temptation Island andata in onda, la domanda che moltissima gente si farà è: la povera Alessandra è stata tradita da Emanuele? Sicuramente, così facendo, ''l'uomo sincero'' Emanuele ha generato un generale scompiglio, un po' come aveva fatto l'ex concorrente tanto discussa Aurora Betti. Addirittura Alessandra, per rispettare fino in fondo il suo Emanuele, ha preferito rinunciare a trascorrere un weekend con il tentatore Andrea. Fabiola e Emanuele hanno cenato insieme e fin qui nulla di male. Peccato per loro che le telecamere ad infrarossi siano sempre attive, così da riuscire a mostrare Fabiola ed Emanuele nella notte.

I due sembra che abbiano cercato di nascondersi per trovare un luogo appartato per fare l'amore, però mentre erano in procinto d'iniziare, la ''furba'' Fabiola si sarebbe accorta di una telecamera di sorveglianza, fermandosi di colpo.

Conclusioni

Ci si chiede se sarebbero andati oltre Fabiola ed Emanuele, se non avessero scoperto la telecamera di sorveglianza.

Secondo noi si. Per concludere l'articolo, non ci resta che aspettare con molta frenesia l'ultima puntata del seguitissimo Temptation Island, per scoprire come andrà a finire questa storia. Naturalmente per la povera Alessandra, l'ultima settimana da trascorrere all'interno dell'isola sarà un inferno, visto le ultime vicende accadute che ha dovuto subire da Emanuele.

Segui la pagina Temptation Island
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!