Caroline Dries ha di recente ritenuto doveroso ricordare ai fan di The Vampire Diaries che i periodi bui faranno ancora il loro corso a Mystic Falls e che Damon Salvatore potrebbe, questa volta, non essere a portata di mano per riportare la luce nella cittadina vampiresca. Lily Salvatore e i suoi eretici saranno il fulcro di The Vampire Diaries 7 e i principali responsabili della devastazione cittadina.

Dunque se Damon getterà l'ascia di guerra, toccherà a Stefan e Caroline riportare il mondo alla sua normalità.

In un'intervista a Tv Guide, il produttore esecutivo della serie, Caroline Dries ha dichiarato: 'Quello che mi piace di Lily è la sua capacità di saper manipolare le persone in modo tale che svolgano ciò che sarebbe il suo lavoro, senza sporcarsi le mani e questo è ciò che accresce maggiormente l'odio dei fratelli Salvatore nei suoi confronti.

Dunque in questa stagione vedremo Damon e Stefan andare l'uno contro l'altro, ma senza perdere d'occhio l'obiettivo principale, ovvero fermare la madre. Lily è un'antagonista in quanto si oppone a ciò che i nostri eroi vogliono, ma allo stesso tempo non lo è perchè nella sua mente ciò che vorrebbe è che tutti andassero d'accordo'.

Si va oltre la morte di Elena Gilbert

In base a quanto dichiarato dalla Dries per conto dell'Hollywood Reporter, la stagione 7 manterrà gran parte delle caratteristiche che hanno reso famosa la serie, ma allo stesso tempo andrà decisamente oltre la perdita del personaggio di Nina Dobrev, permettendo ad alcuni personaggi di raggiungere l'età adulta: 'In questa stagione, il coraggio dei fratelli Salvatore verrà messo ancora una volta in rilievo, così come la storia d'amore tra Caroline e Stefan, con la differenza che il tutto verrà affrontato con un livello di maturità in più.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Insomma, la serie sarà la stessa, ma avvolta da un'aria del tutto nuova'.

Come conseguenza logica degli eventi, Vampire Diaries 7, riprenderà il suo corso con toni cupi, ha rivelato Caroline Dries, specificando che alcuni frammenti rimasti dalla precedente stagione verranno colmati; come ad esempio: le morti dello sceriffo Forbes e di Jo e le uscite di scena di Jeremy e Tyler. Infine, per quanto concerne la presenza di Lily, la Dries ha rivelato in aggiunta che la serie affronterà ulteriori flashback, che non avranno a che fare obbligatoriamente con i fratelli Salvatore: 'Lily ci ha aperto questa grande porta verso la sua storia passata.

Siamo sempre alla ricerca di un pretesto che possa spiegare al meglio la storia per mezzo di flashback e la verità è che abbiamo raccontato decisamente tutto ciò che riguardava la vecchia vita di Damon e Stefan'.

Tre nuovi eretici nella congrega di Lily

The Vampire Diaries 7 introdurrà tre nuovi eretici di sesso maschile, che lavoreranno a stretto contatto con Lily Salvatore. Secondo MTV News, i tre nuovi personaggi si uniranno alla congrega degli eretici e oguno di loro avrà un grande ruolo nella prossima stagione della serie targata The CW.

In un'intervista presso The Hollywood Reporter, i produttori esecutivi hanno rivelato che l'attore Jaiden Kaine interpreterà il ruolo di Beau. La Dries ha descritto tale personaggio come lo 'scagnozzo' di Lily, aggiungendo che Beau sarà essenzialmente un uomo misterioso, strano, brutale ma molto leale al leader della congrega; l'interprete Justice Leak svolgerà invece il ruolo di Malcolm, il classico subordinato leale al suo leader ed infine la serie aggiungerà Oscar, un ulteriore eretico, interpretato da Tim Kang.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto