Al debutto di Striscia la Notizia, ilTg satirico di Canale 5 ci saranno, per la prima settimana, Maria De Filippi eMichelle Hunziker. Poi la signora Costanzo lascerà il testimone a Mara Venier, che con la sua briosità ci accompagneràper un'altra settimana, sempre affiancata da Michelle Hunziker e quindi seguirà Jerry Scotti fino all'arrivo di Ezio Greggio che, con la bionda svizzera, condurrà tutta la prima stagione del programma, per lasciare nel 2016 il timone nelle mani di Ficarra e Picone.

Mara Venier una nuova giovinezza televisiva in Mediaset

Dopo il divorzio da mamma Rai, Mara Venier è stata adottata da Mediaset.

In particolare, è stata Maria De Filippi ad alleviare le sue ferite, dandole la possibilità di ritornarein Televisione entrando dalla finestra. E pensare che solo qualche giorno fa ilweb annunciava la sua morte. In via sperimentale, la ex signora della domenica ha iniziato come quarto giurato nel talent Tu si que vales, poi è stata presenza fissa nel serale de L'Isola dei famosi, dove incautamente svelòin diretta l'esistenza di Playa Desnuda.

AMediaset Mara Venier sta vivendo la sua seconda giovinezza televisiva. E' molto presente sui social, soprattutto è attiva su Instagram, dove posta le foto che suo marito le scatta mentre cucina. E' proprio da qui che è nata l'idea di pubblicare un libro che uscirà a novembre dal titolo Amori della zia, dove tra una ricetta e l'altra racconta pezzi della sua vita.

Mara Venier e Jerry Scotti, in questo momento giurati di Tu si Que Vales affiancheranno Michelle Hunziker, ma non saranno loro a chiudere la rosa dei nuovi conduttori del programma. Anche Christian De Sica approderà nello studio di Antonio Ricci, infatti l'attore romano dopo essere stato per diverse edizioni giudice aTale e Quale Show, ha divorziato dal programma di Rai 1 condotto da Carlo Conti, per vestire il ruolo di conduttore a Cologno Monzese.L'idea di Antonio Ricci per questa nuova stagione di Striscia la Notizia è di alternare una serie di conduttori, testare il gradimento del pubblico e chissà forse pensare a qualche cambiamento.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!