Ne avevano annunciato la morte, invece si trovava negli studi Mediaset per prendere parte alle registrazioni di "Tu Sì Que Vales". Mara Venier non solo è viva, ma sta anche attraversando un momento fortunato della sua carriera televisiva, esplosa nuovamente da quando è avvenuto il passaggio alla televisione del "Biscione". Infatti, oltre al talent show di Canale 5, la Venier sarà prossimamente anche al timone di "Striscia la Notizia". Nonostante ciò, nella giornata di martedì 1° settembre, "Il Corriere del Piemonte" diffondeva la notizia della morte della conduttrice veneta.

Mara Venier, l'ira dopo la bufala sulla sua morte: scatta la denuncia

La prossima protagonista di "Striscia la Notizia", dopo aver appreso che "Il Corriere del Piemonte" aveva scritto un articolo, annunciandone la scomparsa, ha letteralmente perso le staffe e si è sfogata su Instagram. Sul popolare social network, Mara Venier si è scagliata con decisione contro la testata giornalistica che l'aveva data per morta, dicendo ai redattori del quotidiano di vergognarsi e promettendo che presto sarebbe partita anche una denuncia. Molti utenti di Instagram, nel commentare lo sfogo della "Signora della Domenica" hanno appoggiato la sua indignazione e hanno espresso solidarietà per questo spiacevole episodio.

Per ribadire di essere "viva e vegeta", la Venier ha pubblicato una foto scattata subito dopo la fine delle registrazioni di "Tu Sì Que Vales": affascinante e sorridente, la conduttrice ha ribadito di portare con orgoglio la sua età (64 anni) e di essere felicemente nonna, prima di additare con un'espressione un po' colorita il giornalista che aveva diffuso la falsa notizia della sua dipartita.

Nelle ore successive alla scoperta della bufala e dopo aver sfogato la sua rabbia, Mara Venier ha contattato l'avvocato Annamaria Bernardini De Pace per avviare le procedure del caso per procedere con la denuncia nei confronti del sito che aveva scritto e pubblicato l'articolo sul suo decesso, quando questo, in realtà, non era avvenuto.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!