Litigi e misteri in Grey's Anatomy, nell'episodio 'Something Against You'. L'episodio, andato in onda in America giovedì 12 novembre, ha introdotto formalmente nel cast il nuovo cardiochirurgo Nathan Riggs, interpretato da Martin Henderson, dopo l'apparizione nell'episodio precedente. La new entry sarà un personaggio fisso in questa dodicesima stagione, e in molti pensano che potrà essere il nuovo interesse amoroso di Meredith Grey. Grey's Anatomy 12 tornerà in onda giovedì 19 novembre con l'episodio'Things We Lost in the Fire'.

Meredith allenta la presa con Penny

L'arrivo al Grey Sloan Memorial Hospital non è stato certo dei più semplici per la dottoressa Penny Blake.

D'altronde, come sarebbe mai potuto esserlo? La specializzanda che non è riuscita a salvare la vita di Derek Shepherd non può pensare di avere vita facile nel suo ospedale, ma la dottoressa Torres non sembra pensarla così e affronta di petto Meredith, la quale non ha rifiutato di essere l'insegnante di Penny e le sta, però, creando qualche problema. Se nello scorso episodio Meredith ha trattato la Blake con disprezzo e cattiveria, in quello andato in onda giovedì sera ha allentato la presa lasciandola respirare, ma mettendola da parte e quindi non le ha permesso di imparare nulla. Ma ormai lo sappiamo, la saggezza di Meredith è un po' lenta, ma alla fine si è fatta strada tra i suoi comportamenti istintivi, riuscendo a farle fare quel passo in avanti verso la giusta direzione.

Cosa turba così tanto Owen Hunt?

Già due settimane fa quando fece la sua prima apparizione, avevamo intuito che tra Hunt e Riggs ci fossero dei trascorsi poco piacevoli, ma mai avremmo pensato che la presenza del nuovo cardiochirurgo avrebbe portato Owen e piangere in solitudine nella camera del medico di guardia come se fosse in trance.

Probabilmente la questione tra i due riguarderà il periodo trascorso nell'esercito, ma sarà di natura personale o professionale? Sappiamo bene che Owen si porta dietro alcune ferite emotive importanti legate al suo servizio militare, ma chissà cosa hanno inventato questa volta gli sceneggiatori, probabilmente lo scopriremo molto presto.

Davvero tenera la presa di posizione di Meredith a riguardo: Owen non le ha voluto dire cosa sia accaduto con Riggs, ma le è bastato sentirgli dire che lo odia, per odiarlo a sua volta: del resto Cristina le aveva chiesto di evitare che il suo ex marito diventasse cupo e triste dopo la sua partenza. Ciò che poteva essere facilmente evitato, invece, è il far incontrare Meredith e Riggs in ascensore, e che lui in ascensore le chieda di andare a bere qualcosa insieme: quello è il luogo in cui sono accaduti alcuni tra i momenti più romantici e importanti della storia tra lei e Derek, e utilizzarlo in questo modo è quasi "offensivo".

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!